Quale è stato il PRIMO AEROPORTO ITALIANO?

Scopriamo quale è stato il primo aeroporto italiano, l'anno della sua inaugurazione e i più vecchi della storia a livello mondiale

Quale è il PRIMO AEROPORTO ITALIANO?
Primo aeroporto italiano

Scopriamo quale è stato il primo aeroporto italiano, l’anno della sua inaugurazione e i più vecchi della storia a livello mondiale.

Quale è stato il PRIMO AEROPORTO ITALIANO?

Credits periferico_express IG – Aeroporto di Centocelle

Il primo aeroporto italiano fu quello di Centocelle, a Roma. Inaugurato nel 1909 aveva funzione di aeroporto militare e fu scelto a partire dal 19 aprile dello stesso anno da uno dei fratelli Wright, Wilbur, per una serie di dimostrazioni del loro Flyer, il primo velivolo a motore più pesante dell’aria che abbia mai volato. Qui nacque anche la prima scuola militare di volo italiana sempre grazie a Wilbur Smith che, prima fondò la prima scuola di volo nella penisola, e poi formò l’ufficiale della Regia Marina Mario Calderara che fu il primo pilota italiano e che diventò in seguito il primo istruttore.

Dopo i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e la forte urbanizzazione delle zone limitrofe l’aeroporto ospitò ancora reparti di volo fino agli anni ’70 prima di essere dismesso. Oggi è sede di un’installazione militare del Ministero della difesa, intitolata al leggendario pilota Francesco Baracca.

# Il secondo aeroporto italiano a Torino, il primo al mondo a College Park negli USA

Credits danielatracce IG – Ruderi torre di controllo aeroporto Torino-Mirafiori

L’aeroporto di Torino-Milanofiori, oggi dismesso come quello romano, è stato il secondo ad inaugurare in Italia. Costruito sempre nel 1908 entro però in servizio nel 1910

L’aeroporto di Pearson Field situato a Vancouver nello Stato di Washington, costruito nel 1905, è cronologicamente il più vecchio aeroporto in attività anche se fino al 1911 servì come punto d’attracco per i dirigibili, pertanto è da considerare il primo vero aeroporto della storia dell’aviazione quello di College Park, in Maryland. Aperto nel 1909 e anch’esso in funzione ancora oggi. Anche il primo aeroporto per voli internazionali è stato realizzato negli USA: si tratta di quello di Bisbee-Douglas a Douglas in Arizona, operativo dal 1941.

Continua la lettura con: Quale è il LAGO più PROFONDO d’Italia?

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/