Le incredibili TERRE BALLERINE: a un’ora da Milano la natura DANZA sotto i piedi (VIDEO)

Nel Lago Coniglio succede un fatto all'apparenza incredibile: la terra danza al passaggio dei nostri piedi, come se si camminasse su un materasso elastico. Scopriamo cosa si nasconde dietro questo mistero

Nel Lago Coniglio, nei pressi del piccolo bosco di Montalto Dora, succede un fatto all’apparenza incredibile: la terra danza sinuosa al passaggio dei nostri piedi. Scopriamo cosa si nasconde dietro questo mistero.


Le incredibili TERRE BALLERINE: a un’ora da Milano la natura DANZA sotto i piedi (VIDEO)

Nei pressi del piccolo bosco di Montalto Dora sulla strada per Aosta, non lontano da Ivrea, sopra quello che una volta era il Lago Coniglio, si trova un luogo davvero curioso dove il terreno e le piante sembrano danzare al nostro passaggio, al punto da essere state soprannominate “Terre Ballerine”. Se non ci credete, il video in fondo all’articolo ne è la prova.

Questa strana caratteristica del terreno, un’elasticità oltre misura che fa in modo che saltandoci sopra sembra di essere sopra un enorme materasso elastico è dovuta alla struttura geologica della zona. Infatti il terreno su cui è cresciuto il bosco è una torbiera, in poche parole un lago esaurito sul cui fondo si sono depositati nei decenni vegetali, animali morti ed altro materiale organico. L’assenza di ossigeno ha poi fatto il resto, trasformando il lago in uno stagno, poi in palude ed infine appunto in questa torbiera. Il materiale organico insieme al residuo strato di acqua sul fondale è la causa di questo effetto danzante del terreno.

# Il prosciugamento del Lago Coniglio alla fine del ‘900

Il Lago Coniglio si è prosciugato all’inizio solo in modo naturale, poi a causa dell’industrie di siderurgia di proprietà della famiglia Mongenet che si serviva della torba per far funzionare i suoi impianti, nel 1895 venne prosciugato definitivamente dalla mano dell’uomo. Questa attività fece scoprire la presenza nell’antichità, a cavallo tra il 1400 e l’800 a.C., di un villaggio di palafitte grazie al ritrovamento di alcuni reperti archeologici tra cui un’ascia, una spada ed una piroga.



# Quando le precipitazioni erano copiose, gli alberi si “esibivano” in delle vere danze

Fino a qualche tempo fa quando le precipitazioni in questa zona erano più copiose, gli abitanti del luogo hanno testimoniato di avere assistito a degli spettacoli naturali senza precedenti con alberi anche di alto fusto che ondeggiavano come se fossero appunto su un enorme materasso gommoso. Non rimane altro che provare la sensazione di camminare su queste “Terre Ballerine”, premurandovi di tanta pazienza e di una mappa perché il luogo è tanto magico e surreale quanto nascosto alla vista tra sentieri, laghi e vegetazione.

# Un bosco “magico” a pochi passi da Ivrea

 

Fonte: Guida Torino

Leggi anche: 7 MERAVIGLIE NATURALI poco conosciute nel NORD Italia

 

MILANO CITTA’ STATO

LA SCUOLA POLITICA DI MILANO CITTA’ STATO (Clicca per informazioni)

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Pubblicato da Milano Città Stato su Martedì 2 giugno 2020

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato

  

 

1 COMMENTO

Comments are closed.