Il BAR più ECONOMICO d’ITALIA: un caffè a 20 CENTESIMI

Una tradizione che dura da 60 anni: per un caffè bastano 20 centesimi. Scopriamo dove si trova e perché riesce a tenere i prezzi cosi bassi

credit: Twitter @Cartabellotta

Un caffè al bar può costare 1€? 80 centesimi al massimo? Non nel bar più economico d’Italia. Ma dove si trova e quanto costa qui il caffè?

Il BAR più ECONOMICO d’ITALIA: un caffè a 20 CENTESIMI

# “Un caffè, per favore” – “Sono 20 centesimi, grazie”

Credits: The Pillow YT – Ideal bar Alia

Se volte bere il caffè espresso più economico d’Italia, a soli 20 centesimi, dovete recarvi ad Alia, in provincia di Palermo, all’Ideal bar di via Garibaldi. Per far tornare i conti, la famiglia Perrone, che gestisce il locale, ha compresso drasticamente i margini di guadagno e ha puntato su prodotti del territorio. Il tutto senza compromettere la qualità del prodotto, partendo dalla qualità dell’espresso, un caffè proveniente da una torrefazione del comune di Mussomeli. Ma tutti i prodotti del bar hanno prezzi imbattibili, ecco quanto costano.


 

# Una tradizione lunga 60 anni, possibile grazie alla conduzione a gestione familiare: “Negli anni ’60 un espresso costava 300 lire”

L’economia di costi è possibile grazie alla conduzione familiare dell’azienda, infatti al banco ci sono Mariagrazia insieme alla figlia, mentre nel laboratorio di specialità dolci e salate il marito insieme al figlio. Questo consente di mantenere bassi anche gli altri prezzi: cappuccino a 1 euro, the caldo a 60 centesimi, i cornetti artigianali sono venduti 50 centesimi, panini, pizza e sfincione a 70 centesimi al pezzo. Mariagrazia Perrone racconta quando è nata la tradizione: “Quella dei prezzi bassi è una tradizione inaugurata dai miei suoceri. Negli anni ’60 un espresso costava 300 lire. Adesso abbiamo arrotondato a 20 centesimi”.



Il duro lavoro è premiato anche oltre regione, gli ordini di dolci arrivano anche dal nord Italia:  “Un lavoro che ci costa tanta fatica. Anche 18 ore al giorno ma tutto è ripagato dal successo della clientela e dagli ordini per dolci e paste di mandorla che arrivano dagli altri paesi e persino dal nord Italia”. 

Fonte articolo: Cominicaffe

ROSITA GIULIANO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo#Madrid#Berlino#Ginevra#Basilea#SanPietroburgo#Bruxelles #Budapest#Amsterdam#Praga#Londra#Mosca#Vienna#Tokyo#Seoul#Manila #KualaLumpur#Washington#NuovaDelhi#HongKong #CittàDelMessico#BuenosAires#Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità. 

Spread the love