ALTA VELOCITÀ NAPOLI-BARI: quando ci sarà e quanto ci si metterà

I treni viaggeranno a una velocità massima compresa tra i 200 e 250 km/h. Ci sarà una galleria di 27 chilometri

Credits mobilita.org - Napoli-Bari

Finalmente si accelera dall’Adriatico al Tirreno. I due capoluoghi di regione saranno collegati direttamente da treni veloci dimezzando gli attuali tempi di percorrenza e riducendo così anche la durata dei viaggi con il resto d’Italia. Il punto dell’opera e quando verrà inaugurata.

ALTA VELOCITÀ NAPOLI-BARI: quando ci sarà e quanto ci si metterà

# In corso i lavori per collegare direttamente Napoli e Bari con treni veloci

Credits gruppofs – Cantiere Napoli Bari

Napoli e Bari saranno collegate tramite una linea ad Alta Velocità-Alta capacità ferroviaria che sarà parte integrante del Corridoio ferroviario europeo TEN-T Scandinavia – Mediterraneo. I cantieri proseguono e tra il primo e il due maggio è stato attivato un nuovo tracciato di circa 3 chilometri rispetto alla linea esistente fra Caserta e Cancello, con la conseguente eliminazione di due passaggi a livello nel Comune di Maddaloni. L’attivazione di tutto il tracciato è programmata per il 2027.

Leggi anche: Le GRANDI INFRASTRUTTURE in arrivo che rivoluzioneranno il MONDO

# Un investimento di 6,2 miliardi di euro

Credits mobilita.org – Napoli-Bari

L’investimento complessivo per la realizzazione di questa infrastruttura è di 6,2 miliardi di euro. Si prevede la soppressione di tutti i passaggi a livello presenti sull’attuale linea e della costruzione di una nuova stazione di Hirpinia sulla tratta Apice – Orsara.  Nella tratta Hirpina – Orsara è prevista la realizzazione di una galleria lunga circa 27 chilometri sui 28 complessivi di nuova linee per attraversare gli Appennini. Sulla tratta Napoli – Foggia la capacità teorica passa dagli attuale 4 treni/h in entrambi i sensi di marcia e 10 treni/h per senso di marcia. La linea sarà lunga 145 km e i treni viaggeranno a una velocità massima compresa tra i 200 e 250 km/h.

# Dimezzato il tempo di percorrenza tra i due capoluoghi (e si accorcia da Milano)

Credits sierraalpha_ita IG – Frecciarossa 1000

Nel 2024, con l’attivazione del nodo Cancello – Frasso Telesino, i due capoluoghi di regione saranno finalmente collegati in modo diretto e il viaggio durerà 2 ore 40 minuti. A conclusione dei lavori, rispetto allo stato attuale si dimezzerà il tempo di percorrenza tra le due città: passando dalle attuali 4 ore e sole 2 ore, da Roma a Bari si passerà da 5 a 3 ore. Si accorcia anche la durata da Milano: per arrivare a Bari ci vorranno 5 ore, dalle 8 di oggi.  

Continua la lettura con: Il video del giorno: INFRASTRUTTURE, i 5 GRANDIOSI PROGETTI in arrivo in Italia

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


autopromo