Le 10 cose che i romani INVIDIANO di Milano (che ve lo dico a fà)

Alcuni romani doc ci hanno confessato ciò che invidiano di Milano.


E’ giunta l’ora dell’Armageddon: alcuni romani doc ci hanno confessato ciò che invidiano di Milano.

Le 10 cose che i romani invidiano di Milano (che ve lo dico a fà)

1378276677-atm

#1 Il display con i minuti che mancano all’arrivo del tram o del bus

“Sapere che leggi che tra due minuti passa il tram non c’avete idea di che gioia si prova”


#2 L’energia e la voglia di fare delle persone

“Sembra tutto più accelerato, tutti sono pieni di idee, di voglia di fare, è una cosa che mi fa impazzire”
“A Roma ti viene voglia, ma poi ti afflosci. Perché tutti ti smontano, ti scoraggiano. Mentre qui ti caricano a molla. Tutto sembra possibile”

#3 L’eleganza

fonte Ansa

 



“Quando sono arrivata mi bastava andare in giro per la città che godevo il senso dell’eleganza che mi dava Milano. Roma la ritengo una bellezza pornografica, perché è una bellezza sfacciata ma trascurata: non riesci a contenerla! Mentre qui la devi cercare. E’ elegante, raffinata e quindi è equilibrata nella sua bellezza”

#4 Le idee

“A Milano mi vengono le idee, mentre a Roma no, che ti devo dire? A Roma c’è troppo caos”

#5 L’organizzazione

“Anche le strade sono organizzate, fin da come è nata la città, con queste strade a cerchio che si diramano dal centro. E dire che la prima volta che ho preso la macchina a Milano mi sono messa a piangere. Perché sono partita da Amendola Fiera per andare in centro e dopo un’ora mi sono ritrovata di nuovo ad Amendola Fiera. Avevo girato in tondo”

#6 Le persone

“Le persone sono molto aggiustate, apparecchiate. I romani sono molto più aperti, come la città anche loro sono sfacciati. Ma i milanesi li devi conoscere: all’inizio sono chiusi, poi scopri che sono di cuore”

#7 Gli eventi

week milanesi
Credits: fuorisalone.it

“Quando noi romani parliamo di Milano diciamo che è figo, che c’ha gli eventi più belli del mondo. Parliamo di Milano come di New York

#8 Il lavoro

“Da voi c’è ordine. Ti faccio un esempio: la mia amica lavora in televisione. Mi diceva, la mattina siamo a prenderci il caffè al bar, ce la prendiamo comoda e poi lavoriamo. Chiama il milanese e dice ah vedi quegli stronzi prima delle 11 non rispondono”.

#9 Negozi

“A Milano c’è professionalità. Alla fine si arriva allo stesso risultato ma con modalità differenti. A Roma si fanno le cose con pressapochismo, l’atteggiamento è meno professionale. Però non è che non lavorino”

#10 Posizione

“A Roma invidiamo che da Milano te ne vai in Svizzera, ai laghi, in montagna, e in un’ora e mezzo sei dovunque”

Continua la lettura con: Il borgo celtico a un’ora da Milano

MILANO CITTA’ STATO

Riproduzione vietata ai siti internet che commettono violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte        

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)        

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.    


1 COMMENTO

  1. Milano città stato, cerchiamo prima di farla città cosa che sarebbe già un successo! “qualcosa di buono di può vedere solo in zona centro ma come ti sposti di cento metri ti ci vuole un paio di sci per fare slalom tra escrementi di animali. Sembra d’essere in una stalla. Se diventasse stato in questo stato……

Comments are closed.