Il muro di Milano. Sei di Milano est o di Milano ovest?

milan wall

A Berlino per certi aspetti è come se il muro non fosse mai caduto. C’è un muro invisibile che separa Berlino ovest e Berlino est. Le differenze tra le due parti si notano in ogni aspetto. Ci sono giornali diversi, luci, lampioni, perfino squadre di calcio. Berlino ovest è una città borghese, molto occidentale e teutonica, per come intendiamo noi la Germania. Berlino est è invece anarchica, ribelle, creativa e internazionale. 

Anche Milano è divisa in ovest ed est. Ci sono diverse zone che la caratterizzano ma se si deve definire una macroarea di identificazione sembra agevole tracciare un confine da nord a sud, esattamente come Berlino. 

Dove passa il muro di Milano?

Il muro di Milano corre lungo viale Fulvio Testi, tradizionale confine che separa il nord est e il nord ovest di Milano. Poi corre a ovest dell’Isola, lasciando così l’Isola a est e Porta Nuova a ovest. Scende da Piazza della Repubblica in via Manzoni, taglia piazza della Scala, lasciando il teatro a ovest e Palazzo Marino a est. Entra in Galleria Vittorio Emanuele (il toro è a ovest), attraversa piazza Duomo (il Duomo è a est), scende fino a Porta Ticinese, qui costeggia la Darsena (che rimane a ovest) e da qui a sud coincide con il Naviglio pavese  che ne costituisce il confine naturale. 

portaticinese- frontiera est ovest
portaticinese- frontiera est ovest

Sei di Milano ovest o di Milano est? Ecco le caratteristiche distintive

Caratteristiche degli abitanti

Milano Ovest

Vista aerea di Milano ovest
Vista aerea di Milano ovest

E’ la Milano borghese, dei cumenda, un’area più sbilanciata sul residenziale. E’ ricca di verde e con spazi ampi. Parco Trenno, Parco Sud, Parco nord, il Sempione. E’ la Milano che molti di fuori hanno negli occhi, la Milano perbene, sobria, forse un po’ chiusa. 

Milano Est

vista aerea milano est
vista aerea milano est

E’ la Milano post industriale, di matrice operaia, giovane, con molti studenti, tanti uffici e poco verde. Più anarchici e di mentalità aperta, sono quelli che vedono prima il sole alla mattina: è la Milano in fermento artistico e culturale, con locali dinamici e molti immigrati.

Le strutture distintive

Milano Ovest

Qui si concentrano gli impianti sportivi. Lo stadio, l’ippodromo, il Palalido, l’Arena, anche il Forum ricade da questo lato del muro.

Milano Est

politecnico di milano est
politecnico di milano est

La Milano universitaria: qui ci sono Statale, Bocconi e soprattutto Città Studi.

Trasporti

Milano Ovest

Cadorna Milano Ovest

E’ la Milano meglio servita dai trasporti urbani. Le metro sono quasi tutte a ovest, tranne verde e un parte della gialla. La M4 unirà est a ovest.

Milano Est

linate milano est
linate milano est

Ha le principali infrastrutture di collegamento con fuori Milano. L’aeroporto di Linate, la Stazione Centrale con tutto il suo snodo di binari. Anche questo spiega l’orientamento internazionale e la mentalità aperta.

Luoghi simbolo

Milano Ovest

sant’ambrogio milano ovest

E’ la Milano dei monumenti e delle principali attrazioni artistiche. Castello Sforzesco, Cenacolo, Monumentale, Pinacoteca di Brera, La Scala. La sua chiesa è Sant’Ambrogio.

Milano Est

la-Rotonda-della-Besana milano est
la-Rotonda-della-Besana milano est

La Milano più bizzarra con la Rotonda della Besana, l’Idroscalo, il Museo del Novecento, Centrale, il Tribunale. La sua chiesa è il Duomo.

Il suo centro

Milano Ovest

citylife milano ovest

City Life è il suo nuovo centro. Moderna, commerciale, alla ricerca di un’anima.

Milano Est

piazza cinque V giornate milano est
piazza cinque V giornate milano est

Piazza cinque giornate. Un po’ rivoluzionaria, un po’ un’eterna incompiuta.

Urbanistica

Milano Ovest

porta nuova milano ovest
porta nuova milano ovest

E’ la Milano dei grattacieli, di Porta Nuova e City Life, delle ville di via XX Settembre e di San Siro.

Milano Est

Milano Est- via Lincoln
Milano Est- via Lincoln

La Milano di Città studi, di via Lincoln e dei quartieri più pittoreschi, dietro a Porta Venezia, Buenos Aires, Porta Romana.

I parchi

Milano Ovest

Parco Sempione Milano Ovest
Parco Sempione Milano Ovest

Parco Trenno, Parco Nord, Bosco in Città, Parco Sempione.

Milano Est

idroscalo milano est
idroscalo milano est

Idroscalo, Giardini di Porta Venezia, Forlanini, Parco Lambro, Parco Sud.

I fiumi

Milano Ovest

naviglio grande milano ovest

In città l’Olona, fuori città il Ticino.

Milano Est

naviglio martesana milano est

In città il Lambro, fuori città l’Adda.

Il monte simbolo

Milano Ovest

montestella milano ovest

La Montagnetta.

Milano Est

montevecchia milano est

Il Montevecchia.

I quartieri simbolo

Milano Ovest

Brera Milano Ovest
Brera Milano Ovest

Brera-Porta Nuova, Paolo Sarpi, San Siro.

Milano Est

isola milano est

Isola, Porta Romana, Lambrate.

Il progetto visionario

Milano Ovest

expo milano ovest
expo milano ovest

Expo.

Milano Est

villaggio olimpico 2026 milano est
villaggio olimpico 2026 milano est

Olimpiadi.

ANDREA ZOPPOLATO

5 COMMENTI

  1. ahahahaha ma chi scrive – o pensa – queste idiozie?
    le logiche per cui oggi Milano ha le caratteristiche o i luoghi riportati nell’articolo erano già in atto ben prima delle cause ipotizzate: borghesia (quindi rivoluzione industriale), piani regolatori (ma con radici nella struttura cittadina medioevale).
    è solo una costruzione a tavolino, citando appunto luoghi e caratteristiche ad hoc per avvalorare una tesi.
    fasulla.

  2. Interessante e acuta interpretazione della città, avenuta però dopo la realizzazione di piazza del Duomo verso la fine del ‘800.

  3. L’autore ha dimenticato i Navigli?
    Sia quartiere che corsi d’acqua… Non si sa se è Milano senza

  4. Articolo forzato. Se proprio si vuole trovare una distinzione, questa è nord-sud.

Comments are closed.