Quando Milano era CAPITALE di Roma

Per alcuni è un sogno, per altri sembra una battuta. Invece un tempo era davvero così. I segni di quell'epoca sono ancora visibili in città

0

Milano capitale di Roma? Per alcuni è un sogno, per altri sembra una battuta. Invece un tempo era davvero così. E i segni di quell’epoca sono ancora visibili in città. 

Quando Milano era CAPITALE di Roma

Dal 286 al 402 dopo Cristo, Milano è stata capitale dell’impero romano d’occidente. A seguito della divisione dell’Impero romano da parte di Diocleziano, Milano fu eletta sede imperiale da Massimiano per l’importanza militare, politica ed economica che la città possedeva, in un periodo in cui Roma era ormai in inarrestabile decadenza.

Durante quel periodo Milano fu abbellita di notevoli opere e palazzi. Dopo oltre un secolo, Milano perse il titolo di capitale dell’impero romano d’occidente. Per la minaccia delle invasioni barbariche l’imperatore Onorio decise di spostare la capitale a Ravenna, più lontana dai confini e meglio collegata con Costantinopoli. Ma cosa è rimasto a Milano di quando è stata capitale imperiale?

# Cosa è rimasto della Milano capitale imperiale

  • Credits: wikipedia.org – Torre Massimiana

    Torre delle mura romane: nel chiostro interno del Museo Archeologico di Milano. E’ una torre poligonale, risalente alla fine del III secolo, appartenente alla cinta muraria di età massimianea.

  • Le Terme Erculee: in largo Corsia dei Servi c’è un cartello che indica un muro di pietra in un’aiuola non curata fuori da un parcheggio sotterraneo.
    Qualcosa di più si può intravedere dentro la Chiesa di San Vito in Pasquirolo, nascosta dai palazzoni tra Galleria Vittorio Emanuele e Corso Europa.
  • La Basilica di San Nazaro in Brolo: si trova esattamente alle spalle della Università Statale, affacciata sull’inizio di Corso di Porta Romana con la Cappella Trivulzio e la galleria delle spoglie dei Trivulzio e dei Colleoni. Questa resta una delle chiese fondate dal vescovo Ambrogio. Sì, perchè forse il lascito più appariscente della Milano imperiale è il santo patrono: Ambrogio, vissuto nel IV secolo, ha fondato quella che probabilmente è la più antica chiesa a croce latina dell’arte occidentale. 

Continua la lettura con: 13 cose dell’antica Roma rimaste a Milano

MILANO CITTA’ STATO

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteInaugurazione delle SCALE MOBILI: PANICO a Milano!
Articolo successivoQuando Milano era una delle CITTÀ più GRANDI del MONDO