Il fattore S e le 17 linee della metropolitana milanese

passante ferroviario

Cos’è la linea S? Molti milanesi doc resteranno spiazzati di fronte a nomi di linee di collegamento tipo S o Passante in quanto hanno ormai ben assimilato di avere 4 linee del metro, ognuna di diverso colore (M1; M2; M3; M5, la 4 è in arrivo) che attraversano come delle potenti  nervature sotterranee, da nord a sud, tutta la nostra piccola area urbana milanese. Ma ancora non hanno scoperto o provato le potenzialità della vera area dinamica e sinergica  del nostro bel sottosuolo Meneghino, quella in grado di condurti comodamente e senza cambi, dal centro di Milano sino alle estreme propaggini della Lombardia, arrivando a tutti e quattro i punti cardinali della Rosa Camuna, senza dimenticare di passare dal centro del capoluogo, non è una figata?

 Ma andiamo con ordine, questo super collegamento attivo già da qualche anno e in continua espansione  (credo che il primo in ordine di tempo sia stata la Milano-Varese) è la famigerata linea del passante-ferroviario o Suburbano che diventa un treno quando è ai margini della città e vi sta uscendo, mentre si trasforma in metropolitana quando è dentro i confini cittadini; in quest’area in genere riesce a tangere e quindi a fare da collegamento con almeno due o tre linee metropolitane. Quasi una carrozza di cenerentola che si trasforma in zucca solo quando ci sono le agitazioni sindacali, e allora lì, per i poveri pendolari e per gli universitari che studiano in dipartimenti distaccati, è un vero dramma.

passante ferroviarioMa pensando positivo e con un occhio alla cartina, non è scontato dire che in realtà Milano conterebbe ben 17 linee metropolitane, tutte belle colorare e numerate progressivamente; andiamo a scoprirle e pensiamo intanto alla nostra prossima gita fuoriporta con Trenord:

S1: Saronno-Lodi

S2: Mariano Comense-Milano Rogoredo

S3: Saronno a Mi Bovisa e a Mi Cadorna

S4: Camnago- Milano Cadorna

S5: Varese -Treviglio

S6: Novara-Treviglio

S7: Lecco-Molteno-Milano Garibaldi

S8: Lecco-Carnate-Milano Garibaldi

S9: Saronno-Albairate passando da Mi Greco Pirelli

S10: (missing in action?)

S11: Chiasso-Rho

S12: Melegnano-Cormano

S13: Pavia-Milano Bovisa

Questa rivoluzione nel modo di viaggiare da e verso Milano avrà sempre più seri impatti positivi non solo sul traffico automobilistico, ma anche sull’inquinamento e la sicurezza; non dimentichiamo che sul passante possiamo caricare anche la nostra bici: infatti, sempre più spesso incontriamo lì sopra sia ciclo-bikes turistici che riders intenti a consegnare cibo a domicilio, da un capo all’altro di questa città in progress.

 

LUISA COZZI

 

Leggi anche:
* 10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
* Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
* Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
* Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
* “Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here