Arrivano a Milano le PANCHINE ARCOBALENO

Dieci panchine arcobaleno decoreranno altrettanti quartieri di Milano. Questo il loro messaggio

la prima panchina arcobaleno inaugurata nel municipio 8

Corona Virus permettendo, con il lavoro congiunto di istituzioni pubbliche, associazioni e realtà commerciali, Milano si colora per il Milano Pride 2020, l’evento-manifestazione dell’orgoglio delle persone gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, asessuali, intersessuali e queer, quest’anno in versione online il 27 giugno.

Arrivano a Milano le PANCHINE ARCOBALENO

Verranno dipinte dieci panchine

Dieci panchine arcobaleno decoreranno altrettanti quartieri di Milano per dire basta all’omotransfobia. È il progetto del Municipio 8 che, insieme al Coordinamento Arcobaleno, regalerà alla zona Nord-Ovest della città dieci simboli di riscatto contro le discriminazioni e le violenze nei confronti della comunità Lgbt. La prima panchina è stata inaugurata il 21 giugno. 


 

Da Citylife a Quarto Oggiaro, tutti i quartieri interessati

CityLife, QT8, Trenno, San Leonardo, Lampugnano, Piazza Firenze e Gerusalemme; Villapizzone, il quartiere di Quarto Oggiaro e per finire Piazza Chiesa. Sono queste in cui verranno colorate le prime 10 panchine. Nel frattempo, molti cittadini le vorrebbero in tutta la city. Quando?

SILVIA BOCCARDELLI


Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Leggi anche:
* 10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
* Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
* Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
* Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
* “Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A [email protected] (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)




Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi