Il thrifting, la “nuova moda” dei mercati di Milano: quali sono i migliori?

Il thrifting: trovare vestiti di marca a poco prezzo

0

Se in passato fare shopping nei mercati rionali poteva sembrare un’attività relegata alle persone meno fortunate, che non potevano permettersi di acquistare nei negozi convenzionali, ora non è più così. “Spulciare” e “scavare” tra le montagne di merce nei mercati rionali alla ricerca di capi firmati a prezzi bassissimi è diventato quasi un’attività nobilitante. Milano offre un’ampia varietà di mercati dove è possibile trovare tutto ciò di cui si ha bisogno. Eccone alcuni.

Milano città stato è anche su Youtube: clicca qui per il canale con i video su Milano. Ti aspettiamo

Il thrifting, la “nuova moda” dei mercati di Milano: quali sono i migliori?

# Mercato di San Marco – Brera

Credits: ViviMilano – mercato di san marco

Situato nel quartiere Brera, questo mercato rionale conta una quarantina di espositori, di cui una ventina propone abbigliamento ricercato e alla moda, mentre gli altri sono dedicati agli alimentari. È possibile trovarlo in via San Marco il lunedì e il giovedì mattina.

# Fiera di Sinigaglia

Credits: Fiera di Sinigaglia (FB)

Questo mercato, situato a Ripa di Porta Ticinese, si tiene ogni sabato dalle 8 alle 18. Si tratta di un antico mercatino delle pulci che fa parte della storia di Milano, con oltre 100 bancarelle che si estendono lungo l’Alzaia del Naviglio Grande.

Leggi anche: ALTA MODA ma USATA: ABBIGLIAMENTO e ACCESSORI FIRMATI di seconda mano a MILANO

I Libri di Milano Città Stato a casa tua: scopri come fare

# Mercato di Papiniano

Credits: Il Mercato di Viale Papiniano (FB)

Tra viale Papiniano e Piazza S. Agostino, questo è il mercato rionale più grande di Milano. Tra le montagne di vestiti e accessori, è il luogo ideale per fare ottimi affari. Oltre all’abbigliamento, si possono trovare anche fiori, generi alimentari, frutta e verdura.

# East Market Milan

Credits: East Market Milano

Situato in via Mecenate 88/A, questo mercato dell’usato e del Vintage si tiene circa una volta al mese. L’ingresso costa 5 euro e oltre agli stand e alle bancarelle, si possono trovare numerosi food truck e musica dal vivo.

# Mercato Fauchè

Credits: ViviMilano.it – mercato Fauchè

Considerato uno dei mercati più noti di Milano, qui è possibile fare la spesa tra più di cinquanta banchi alimentari e fare shopping tra un centinaio di bancarelle fornite di abiti griffati, seta e cashmere. È famoso soprattutto per le scarpe di marca, il cashmere e il cibo gourmet.

Leggi anche: Il mercatino di classe delle sciure milanesi

# Mercato Isola

Credits: Foursquare.com – Mercato Isola

Situato in via Garigliano, questo mercato si tiene tutti i martedì e sabato mattina. Offre un’ampia scelta tra numerose bancarelle che affollano le strade del quartiere, dai banchi alimentari a quelli di abbigliamento e accessori. Il punto forte è l’ampia selezione di calzature.

# Basar

Credits: ViviMilano.it – Bazar

Ogni secondo sabato del mese, in via Arena 25, si tiene il Basar, un mercatino solidale dove è possibile trovare libri nuovi e usati a prezzi vantaggiosi, oltre a oggetti, vestiti usati, borse, cappelli, scarpe e spesso anche abiti nuovi donati da stilisti a prezzi modici.

Continua la lettura: All You Can Fit di Vestiti: Il Nuovo Store di Milano

ANNA ALBINI

Milano città stato è anche su Youtube: clicca qui per il canale con i video su Milano. Ti aspettiamo

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteI treni in Italia sono tra i più veloci d’Europa
Articolo successivoUna giornata da Design Lover a Milano
Anna Albini
Nata in Piemonte nel 2002, trasferita poi a Milano per studio, frequento Scienze Psicosociali della comunicazione all’Università Milano-Bicocca. Una delle mie grandi passioni è girare il mondo per conoscere nuove persone e culture.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome