Il biglietto aereo per il giro del mondo: tutte le tratte e il prezzo

Il Round the World Ticket

0
Da Londra a Londra in aereo

Molti di noi sognano di fare come Phileas Fogg e il suo cameriere francese Passepartout nel romanzo “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne”. Questo sogno può diventare realtà, stando comodamente seduti in aereo. 

Il biglietto aereo per il giro del mondo: tutte le tratte e il prezzo

# Come Phileas Fogg nel romanzo “Il giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne”

Credits photoart-pixabay – Aereo

Per chi ha sempre sognato di essere come il ricco gentlemen inglese Phileas Fogg e il suo cameriere francese Passepartout nel romanzo “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne, ispirato in verità a un’impresa realmente compiuta nel 1870 dall’americano George Francis Train, da qualche anno è possibile con un unico biglietto aereo fare il giro del mondo: stiamo parlando del Round the World Ticket. Con questa soluzione si ha tutto l’itinerario programmato con un risparmio di soldi e tempo rispetto all’acquisto di un biglietto per ogni tappa.

L’idea è venuta a Steve Keogh, per 20 anni ufficiale nella Royal Navy, e Mark Keogh, specialista nel Round The World Travel Business da oltre 15 anni, che nel 2021 hanno fondato la Round The World Destinations Ltd che propone insieme a soluzioni di viaggio su misura su misura, anche itinerari di pacchetti per girare tutto il mondo. 

Leggi anche: Le CITTÀ dei PARTY, dove ci si diverte un MONDO: i collegamenti e i costi da MILANO

# Il costo: a partire da 1700 euro 

Credits: Spencer Davis @Pexels

Dal sito si possono scegliere sia gli itinerari di viaggio che le fasce di prezzo e servizio, tra quelli proposti. Ci sono quelli economici a meno di 1.500 sterline (1726 euro al cambio attuale), quelli sotto le 3.000 sterline (3.451 euro ad oggi), i pacchetti premium economy e quelli in business class. In alternativa il biglietto per il giro del mondo si può acquistare dal sito di alcune compagnie aree come SkyTeam, Sky Alliance e OneWorld.

I Libri di Milano Città Stato a casa tua: scopri come fare

Tutti i pacchetti sono personalizzabili ma ci sono alcune condizioni da rispettare:

  • la partenza e il ritorno dovrà avvenire dalla stessa nazione e meglio ancora dallo stesso aeroporto;
  • il viaggio può avvenire in una sola direzione, verso est o verso ovest, e quindi si potrà viaggiare dall’America all’Asia passando per l’Europa e non per esempio andare direttamente in Asia poi tornare in Europa e volare di nuovo in Asia;
  • tutte le partenze devono essere prenotate prima dell’inizio del viaggio, le modifiche sono possibili ma con supplemento di prezzo;
  • il Round the World Ticket rischia di essere invalidato se si rinuncia a uno dei voli prenotati perché potrebbe portare anche alla cancellazione di quelli successivi. 

Nel prezzo del biglietto sono incluse tutte le tasse.

Leggi anche: Arriva il biglietto TRENO-AEREO

# Dove si può viaggiare

Da Londra a Londra in aereo, la soluzione di viaggio con più tappe

Tra le soluzioni di viaggio più economiche troviamo queste tratte:

  • Londra – Singapore – Sydney – Los Angeles – Londra
  • Londra – Singapore – Sydney – San Francisco – Vancouver – Londra
  • Londra – Singapore – Figi – Singapore – Londra

Si arriva a spendere fino a circa il doppio per:

  • Londra – Miami – Bogota – Buenos Aires – Auckland – Sydney//Brisbane – Singapore – Krabi – Londra, il viaggio con più tappe
  • Londra – Hong Kong – Kuala Lumpur – Denpasar – Sydney – San Francisco – Miami – Londra
  • Londra – Johannesburg – Singapore – Auckland – Buenos Aires – Rio De Janeiro – Londra

I viaggi in premium economy sono due:

  • Londra – Bangkok – Krabi – Sydney – Singapore – Londra
  • Londra – Hong Kong – Auckland – San Francisco – Londra

Quelli in business class sono tre:

  • Londra – Singapore – Sydney – Los Angeles – Londra
  • Londra – Singapore – Auckland – Tahiti – Los Angeles – Londra
  • Londra – Dubai – Singapore – Melbourne – Kuala Lumpur – Londra

Continua la lettura con: Il piano dell’EUROPA: sostituire gli AEREI con TRENI ad alta velocità. Queste le tratte “prioritarie” che riguardano l’Italia

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteMilano sud: come si sta trasformando la nuova “archi-frontiera” di Milano (Video)
Articolo successivoUsare la pioggia per lavare le strade: ecco dove e come
Fabio Marcomin
Giornalista pubblicista. Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia. Il mio background: informatica, marketing e comunicazione. Curioso delle nuove tecnologie dalle criptovalute all'AI. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome