Le 7+1 nuove destinazioni a Milano dove ci vorrebbe la METRO

Le prossime fermate più desiderate dai milanesi

2

Le 7+1 nominations che sono state segnalate sulla fan page di Milano Città Stato e che sono state più apprezzate (per numero di like) dai milanesi. In collaborazione con Vivaio.

Milano città stato è anche su Youtube: clicca qui per il canale con i video su Milano. Iscriviti: ti aspettiamo

Le 7+1 nuove destinazioni a Milano dove ci vorrebbe la METRO

#1 Baggio

Un sogno che sembra destinato a diventare realtà. Il 29 maggio 2024 il Comune di Milano ha pubblicato il bando europeo per per l’affidamento dei lavori dell’estensione della linea M1 di tre fermate, Parri-Valsesia, Baggio, Quartiere Olmi, per un importo di oltre 433 milioni di euro. La scadenza per presentare le offerte è il 16 luglio 2024.

Leggi anche: Ufficiale: la M1 andrà a Baggio! Pubblicato il bando di gara europeo

I Libri di Milano Città Stato a casa tua: scopri come fare

#2 Fondazione Prada/ Ripamonti

L’intero municipio 5 risulta molto penalizzato dalla metropolitana: tutto il distretto conta solo una fermata, Abbiategrasso. Era la zona che sarebbe dovuta venire servita dalla M6. Come per la Bocconi potrebbe essere toccata dalla circle line a ridosso della circonvallazione esterna.

Leggi anche: Il percorso della M6

#3 Novegro (Idroscalo)

Fatto 30 perché non fare 31? Questo si chiedono gli abitanti di Novegro e delle zone a ridosso della parte nord dell’Idroscalo.  Nel mese di dicembre 2023 la giunta di Milano ha infatti approvato il Piano di fattibilità tecnica ed economica per il prolungamento della linea di 3,1 km con 2 fermate, Idroscalo e Segrate.

#4 Ortica

Un quartiere icona che però risulta molto penalizzato dai mezzi pubblici, a metà strada tra la M2 e M4. Unica possibilità potrebbe essere la circle line.

#5 Sacco

Ospedale un po’ complicato da raggiungere, a ridosso della periferia nord ovest della città. Si potrebbe fare qualcosa con il passante o con la linea 1, ma al momento non risulta niente all’orizzonte.

#6 Parco delle Cave

Uno dei luoghi più sottovalutati della città. Per rilanciarlo definitivamente dopo una positiva opera di riqualificazione ci vorrebbe la metro. La soluzione più semplice potrebbe essere di prolungare la linea 5 oltre San Siro Stadium con una fermata in più, a metà tra parco delle Cave e Parco Trenno. Potrebbe essere la fermata dei parchi, tutta colorata di verde e superecologica.

#7 Quarto Oggiaro

Uno dei quartieri in passato più complicati è sulla rampa di rilancio. Sarebbe utile come il pane la metropolitana che proprio in questo settore parzialmente toccato dal passante risulta mancante.  La sognata M6 rosa o una autentica circle line potrebbero centrare questo obiettivo.

#7+1 Viale Certosa

Sarebbe la spina dorsale della M6 che potrebbe collegare un’area poco servita, quella attorno a viale Certosa a nord ovest, con il municipio 5 sulla dorsale Ripamonti. Ripensare a quel progetto insieme alla circle line potrebbe risolvere quasi definitivamente il tema metropolitana in città.

Continua la lettura con: Metro no limits: il futuro più visionario per la metropolitana milanese

MILANO CITTA’ STATO

Milano città stato è anche su Youtube: clicca qui per il canale con i video su Milano. Iscriviti: ti aspettiamo

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/

 

 


Articolo precedenteSorpresa! Milano è la grande città italiana da cui si scappa di più per andare all’estero
Articolo successivoIl più identitario? E il più banale? La classifica degli stemmi dei municipi, dal più bello al più brutto

2 COMMENTI

  1. Peccato che sulla piantina generale manchi l’attuale e già funzionante linea 5 (Lilla).
    Di questa stessa linea da anni si parla di un prolungamento da San Siro (stadio) a Settimo Milanese, ma tutto tace e sresta fermo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome