🔴 TAMPONI per tutti gli abitanti di Wuhan (11 milioni) in 10 giorni

La Cina agisce con forza per spegnere sul nascere la comparsa di nuovi casi di contagio e la Russia prosegue con il suo maxi piano di controlli. Il punto in comune: tamponi a tappeto

Credits: cinainitalia.it - Tamponi in Cina

Sei nuovi contagi in una popolazione di 11 milioni di abitanti? A Wuhan non si scherza: tamponi a tappeto in tempi record. Una strategia che sta venendo portata avanti anche dalla Russia, dopo Corea, Germania e altri paesi che stanno gestendo l’epidemia. 

🔴 Tamponi per tutti gli abitanti di Wuhan (11 milioni) in 10 giorni

# Cina e Russia viaggiano a un ritmo di controlli impressionante

Il dipartimento per la lotta al coronavirus di Wuhan ha chiesto ai distretti amministrativi della città di preparare un piano per l’effettuazione di test a tappeto a tutta la popolazione: 11 milioni di abitanti dovranno essere sottoposti a tampone entro dieci giorni. La decisione è stata presa dopo la scoperta di nuovi casi di contagio, per la precisione 6, emersi nei giorni scorsi nella metropoli cinese da cui tutto è partito. Si tratterebbe di persone che vivono nello stesso condominio, già in quarantena e asintomatiche, ma per evitare che la nascita di nuovi estesi focolai: “Sono state sette le province che hanno riportato nuove infezioni negli ultimi 14 giorni e i focolai individuati stanno aumentando” ha asserito il portavoce della Commissione sanitaria nazionale Mi Feng.


Fonte: ilsole24ore.it

La Russia non è da meno, da quando l’epidemia è sbarcata anche lì, seppur con un mese di distanza, il presidente Putin ha messo in atto una strategia di test senza precedenti: al ritmo di mezzo milione di tamponi al giorno i controlli hanno sfiorato la cifra di 6 milioni portando il paese a diventare il secondo al mondo per numero di contagi (oltre 234.000), ma riuscendo a tenere molto bassa la mortalità: 2.116 morti per un tasso di mortalità di 14 per milione contro i 511 per milione dell’Italia. 

Fonte: Worldometers.info



FABIO MARCOMIN

Se vuoi contribuire anche tu ad avere una Milano più libera in una Italia più civile, partecipa a RinasciMilano e mandaci la tua proposta qui: RinasciMilano

MilanoperMilano: a Milano chi ha di più aiuta chi ha di meno. Dona anche tu e #aggiungiunpastoatavola di chi ne ha bisogno: www.milanopermilano.it

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato