🛑 La classifica degli ALLARMISTI: Primi PREGLIASCO, RICCIARDI e GALLI. Ultimo BASSETTI

Reputation Science ha stilato la classifica della comunicazione dei principali esperti che stanno divulgando informazioni sanitarie al tempo del Covid

Fonte: Reputation Science

Reputation Science ha stilato la classifica della comunicazione dei principali esperti che stanno divulgando informazioni sanitarie al tempo del Covid.

La classifica degli ALLARMISTI: Primi PREGLIASCO, RICCIARDI e GALLI. Ultimo BASSETTI

La classifica tiene conto di due parametri: l’ “indice di allerta” e l’ “indice di coerenza.


Indice di allerta: primo Pregliasco, ultimo Bassetti

L’indice di allerta misura il grado di “allarmismo” trasmesso. Se positivo significa che si invita ad applicare misure più restrittive o prudenziali rispetto a quelle in essere. Se negativo significa che si invita a un allentamento rispetto ai livelli di paura o di attenzione esistenti. 

Secondo questo parametro, gli esperti più “allarmisti” risultano, nell’ordine: Pregliasco (4,45), Ricciardi (4,00) e Galli (3,80). 

Risultano allarmisti anche: Locatelli (3,45), Burioni (3,45) insieme a Viola, Crisanti e Capua tra 2 e 3. 



Più contenuto l’allarmismo di Palù (1,86). 

I meno allarmisti, che invitano a ridurre paura e restrizioni maggiori, rispetto a quelle in vigore, risultano: Bassetti (-3,42), Zangrillo (-2,29) e Gismondo (-1,44)

Indice di coerenza: primi Pregliasco, Locatelli e Bassetti

L’indice di coerenza misura invece il mantenimento nel corso del tempo della linea tenuta da ogni esperto. In questo caso,  in una scala che va da 1 a 10, ancora Fabrizio Pregliasco totalizza il punteggio più alto con 9,67.

Seguito da Franco Locatelli (9,11) e Matteo Bassetti (8,02). Tra i meno coerenti risultano Capua, Crisanti, Palù e Gismondo.

MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore