I SUPERMERCATI più CONVENIENTI di Milano: in quale PUNTO VENDITA si può risparmiare quasi 2.000 EURO?

Qual è il supermercato più conveniente a Milano? E i più cari?


Altroconsumo con l’indagine “Spesa da oscar” ha nominato Milano “Capitale del risparmio”. Ma qual è il supermercato più conveniente a Milano? E i più cari?

I SUPERMERCATI più CONVENIENTI di Milano: in quale PUNTO VENDITA si può risparmiare quasi 2.000 EURO?

Altroconsumo, la più grande organizzazione indipendente per la tutela dei consumatori in Italia, ha effettuato l’indagine “Spesa da oscar” per stilare una lista dei supermercati più convenienti e Milano è risultata essere la Capitale del risparmio. Ma qual è il supermercato più conveniente a Milano? E quali invece i più cari?


# Milano capitale del risparmio: fino a 1.769 euro in meno

credit: altroconsumo.it

Dall’indagine effettuata nei vari supermercati italiani sono emerse due cose. Prima di tutto che non è importante solo la società ma anche e soprattutto il punto vendita, infatti all’inizio e alla fine della classifica ci sono le stesse insegne. Ma quello che davvero non vi aspettereste e che invece la classifica ha messo in evidenza è che la città in Italia in cui si può ottenere un maggior risparmio è proprio Milano, infatti i cittadini possono risparmiare fino a 1.769 euro. Vediamo dove si risparmia di più e quali sono invece i supermercati più costosi.

# La zona nera della classifica è occupata da due Carrefour

credit: igossip.it

Tra i supermercati di Milano sono state osservate differenze di prezzo enormi. Partiamo dalla fine della classifica: la zona nera.

Agli ultimi posti troviamo due Carrefour, quello di via Trivulzio, 12 e quello di Carugate che presentano entrambi un indice di ben 136. Per poter classificare i punti vendita è necessario un criterio di valutazione e Altroconsumo ha scelto un indice che può essere comparato al prezzo della spesa. Cosa significa questo? Che Altroconsumo ha ideato una “spesa tipo” e mediamente in questi due punti vendita spendereste ben 136 euro. Insomma non una cifra indifferente.



# Top 3 del risparmio meneghino: al primo posto il Conad di corso Lodi

credit: fruitbookmagazine.it

In cima alla classifica del risparmio svetta il Conad di corso Lodi, 130 (zona sud-est di Milano) con un indice di 104. Al momento il Conad ha superato Coop Italia ed è diventato il maggior distributivo in Italia acquisendo buona parte dei punti vendita Auchan. Al secondo e al terzo posto della classifica troviamo il Tigros di via Giambellino, 31 (indice di 109) e al terzo la società più amata a Milano: la sede Esselunga di via Feltre, 40 (indice di 112).

Cosa indicano questi dati? Che se si sceglie di fare la spesa in supermercati con un basso indice di valutazione, come ad esempio il Conad di Corso Lodi, si spenderanno per una spesa tipo 104 euro anziché 136 come al Carrefour di Carugate.

Infatti quello che Altroconsumo intende trasmettere ai consumatori con quest’indagine è che “cambiare conviene” e basta poco per trovare il punto vendita più conveniente vicino a sé per ottenere un grande risparmio annuo.

Continua la lettura con: I SUPERMERCATI dei milanesi: PRIMATI e MISTERI di Carrefour ed Esselunga

Fonte: Fruitbookmagazine e Altroconsumo

ROSITA GIULIANO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore