YES WE CHANGE: 15 cambiamenti che si avranno con Milano città stato (Vota il preferito)

Consegna Civica Benemerenza a Milano Città Stato (ambrogino 19)
Consegna Civica Benemerenza a Milano Città Stato (ambrogino 19)

Dopo la consegna dell’Ambrogino a Milano città stato da parte del consiglio comunale si avvicina sempre di più il momento in cui Milano diventerà una città regione. Per Milano sarà un cambiamento epocale: ti chiediamo di scegliere quale preferisci tra i seguenti 15 effetti per Milano diventando una città stato.

Cosa cambierà con Milano città stato (Vota la preferita)

#1 Ora: Milano ha gli stessi poteri di qualunque comune italiano.
Con Milano città stato: Milano avrà gli stessi poteri delle altre regioni italiane

#2 Ora: L’accesso ai fondi europei è consentito alle Regioni, non ai Comuni
Con Milano città stato: Milano potrà accedere ai fondi europei e avrà più possibilità di vincere bandi europei

#3 Ora: Milano non ha possibilità di fare leggi introducendo norme sul suo territorio
Con Milano città stato: Milano potrà diventare un laboratorio di riforme da sperimentare

#4 Ora: A differenza di Milano, tutte le maggiori città del mondo hanno poteri e autonomia simili a una regione. Milano no.
Con Milano città stato: Milano avrà poteri simili a tutte le principali città del mondo

#5 Ora: Per i trasporti pubblici Milano dipende dalla Regione
Con Milano città stato: Milano potrà gestire in autonomia le risorse per potenziare i trasporti pubblici

#6 Ora: Milano non ha potere di legiferare né risorse da impiegare per le politiche ambientali
Con Milano città stato: Milano potrà adottare politiche strutturali per ridurre l’inquinamento dell’aria

#7 Ora: Per i rapporti con il governo di Roma Milano deve passare attraverso la Regione.
Con Milano città stato: Ci sarà la rappresentanza diretta di Milano con il governo nazionale

#8 Ora: Fisco e burocrazia italiani tengono lontani dall’Italia imprese e investitori
Con Milano città stato: Milano potrà adottare politiche fiscali ad hoc per nuove imprese e investitori

#9 Ora: Milano non ha autonomia di decisione né le risorse per poter riaprire i Navigli
Con Milano città stato: La decisione di riaprire i navigli dipenderà unicamente dall’amministrazione milanese

#10 Ora: Il sindaco di Milano ha poteri limitati da Regione e, in teoria, dalla città metropolitana
Con Milano città stato: Milano avrà un sindaco governatore senza organi intermedi tra sé ed il governo di Roma

#11 Ora: Sul territorio di Milano ci sono tre poteri amministrativi, comune, città metropolitana, regione, oltre allo Stato
Con Milano città stato: Si potrà governare un territorio uniforme di 3,5 milioni di abitanti che produce oltre il 10% della ricchezza nazionale

#12 Ora: Le politiche nazionali stanno distruggendo la ricerca scientifica e facendo perdere al paese i migliori ricercatori
Con Milano città stato: Si potranno avere più risorse da investire sulla ricerca scientifica

#13 Ora: Milano, a fronte di circa 40 miliardi di tasse all’anno, riceve da Stato e Regione circa 450 milioni all’anno
Con Milano città stato: Milano potrà avere fino a 11 miliardi di risorse in più all’anno che ora vengono gestite dalla Lombardia

#14 Ora: Per le politiche sul territorio Milano dipende dalla Lombardia
Con Milano città stato: Milano potrà rispondere rapidamente alle esigenze dei cittadini

#15 Ora: Milano è soggetta alle leggi nazionali che risultano perdenti nella competizione internazionale
Con Milano città stato: Milano diventerà un magnete di attrazione per imprese, lavoratori e investitori internazionali

 

Cosa cambierà con Milano città stato?

GRAZIE PER AVER VOTATO!




Loading ... Loading ...
Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi