The STAR: il GRATTACIELO a forma di SFERA che sarà avvolto da una FUNICOLARE

Sorgerà una nuova stella nei cieli del mondo

Credits: dezeen.com The Star

Una torre per ufficio biomorfa, un edificio dalla forma particolare, una sorta di sfera appiattita. È questo il nuovo grattacielo che apparirà nella patria delle star cinematografiche, Hollywood, e il nome dell’edificio non poteva essere più azzeccato: The Star. Sarà perché tocca il cielo? O perché gli architetti che lo hanno progettato sono entrati nel pieno spirito hollywoodiano?

The STAR: il GRATTACIELO a forma di SFERA che sarà avvolto da una FUNICOLARE

# The Star: il nuovo punto di riferimento di Hollywood

Credits: dezeen.com
The Star

Al 6061 di Sunset Boulevard di Hollywood, Los Angeles, entro il 2026 comparirà un nuovo palazzo. Non molto alto se lo si paragona ai più grandi grattacieli statunitensi, ma comunque un palazzo di 22 piani nei quali saranno integrati giardini e terrazze alberate. The Star è stato progettato dallo studio di architettura cinese MAD Architects, nato nel 2004 a Pechino e ora diffuso anche a Los Angeles, New York e Roma. L’obiettivo dello studio è quello di rendere The Star il nuovo punto di riferimento di Hollywood: sarà sede degli uffici di un importante società di intrattenimento globale e per questo gli architetti sperano possa diventare luogo di ispirazione e creatività.


# Un edificio pensato per il mondo post-Covid

Credits: domusweb.it
The Star

Sarà la prima architettura appositamente pensata per un mondo post-Covid e questo lo si noterà nella distribuzione degli spazi. Inoltre, l’obiettivo è quello di garantire un miglioramento del benessere fisico, emotivo e mentale dei dipendenti, attraverso l’architettura. Oltre agli uffici, ci saranno un ristorante sul tetto chiuso, uno spazio per eventi e una piattaforma di osservazione panoramica. Non mancheranno poi giardini pensili e terrazze alberate, come i “giardini nel cielo” al 10° e 17° piano, progettati da SALT Landscape Architects. E all’ultimo piano ci sarà un giardino progettato proprio per sembrare una serra, un terrario.

# L’edificio è circondato da un funicolare

Credits: designboom.com
The Star

Ma cosa rende l’edificio così particolare? The Star è racchiuso in una gigantesca cupola di vetro e segnato da una sovrastruttura a forma di uovo. La sovrastruttura è attraversata da una sottile fascia dalla funzione ben precisa: si tratta della pista della funicolare costruita per portare gli ospiti direttamente all’ultimo piano nel ristorante sul tetto.

Continua la lettura con: La “GRANDE CURVA”: il grattacielo a forma di U

BEATRICE BARAZZETTI



Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.