RISTRUTTURAZIONI da SOGNO a Milano: le più belle trasformazioni immobiliari

Vediamo alcune delle più belle ristrutturazioni avvenute a Milano negli ultimi anni in collaborazione con Principe Ares

Credits archiportale - Carolina Gheri - Immobile via Tamburini

Milano accelera nel suo percorso di rigenerazione di aree abbandonate e inutilizzate. La finalità? Creare nuove polarità e luoghi di aggregazione, nuove aree verdi, residenziali e commerciali a servizio della comunità. La rinascita non si ferma però ai grandi progetti. Anche singoli edifici, hotel e appartamenti fanno parte di questa trasformazione. In collaborazione con Principe Ares, vediamo alcune delle più belle ristrutturazioni avvenute a Milano negli ultimi anni.

RISTRUTTURAZIONI da SOGNO a Milano: le più belle trasformazioni immobiliari

# La novità: un Principe per una casa da mille e una notte

Showroom Principe Ares

Ristrutturare un immobile non è così banale, soprattutto se si vuole puntare sulla qualità della progettazione. Uno dei suggerimenti più quotati degli addetti ai lavori è di affidarsi ad un partner professionale che metta a disposizione un team qualificato capace di seguire ogni fase del processo, abbia una solida esperienza e fornisca un catalogo di materiali, complementi, arredi e oggettistica di prima categoria. Principe Ares, in via Ripamonti 92, offre proprio questa soluzione: ideale per ridisegnare la propria casa trasformandola in una dimora da mille e una notte. Lo showroom è aperto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.30 ed è possibile visitarlo e ricevere una consulenza gratuita previo appuntamento.


Scopriamo la selezione delle ristrutturazioni curata in collaborazione con Principe Ares.

# Via Tamburini: la trasformazione di una dimora di lusso nel quartiere residenziale più chic di Milano

Credits archiportale – Carolina Gheri – Immobile via Tamburini

Una dimora di lusso di 250 mq in via Tamburini, una delle zone residenziali più rinomate e chic di tutta Milano, è stata completamente riprogettata. Circondata da un giardino di 600 mq, l’appartamento occupa il piano terra di un palazzo degli anni ’80 ed è stata trasformata creando quattro camere da letto, un ingresso spazioso, disimpegni e corridoi con capienti armadi a parete e un ampio salone collegato alla sala da pranzo. Lo stile scelto per le superfici, gli arredi e l’oggettistica è frutto di un perfetto mix tra dettagli aristocratici e contemporanei.

Leggi anche: VENDUTE a Milano TRE DIMORE MILIONARIE sul mercato da anni



# La rinascita della Bulgari Suite nel cuore di Brera

Credits luxbyitaliamia IG – Suite Bulgari Hotel Milano

Da qualche anno la Bvlgari Suite del Bvlgari Hotel Milano ha cambiato volto. La trasformazione si è ispirata alle eclettiche residenze milanesi, con pezzi di arredo come le collezioni Flexform e Maxalto di Antonio Citterio, libri d’arte e foto artistiche di Irene Kung. La camera ha una superficie di 210 mq all’interno e 194 all’esterno tra terrazzo e rooftop con vista a 360° sullo skyline della città. Ci sono due luminose living room e due camere da letto, di cui la principale è dotata di un bagno con una vasca ricavata da un unico blocco di pietra di Brera di 900kg.

# Il restyling completo dell’hotel 5 stelle Park Hyatt con affaccio sulla Galleria Vittorio Emanuele II

Credits flavianocapriotti_architetti IG – Park Hyatt Milano

Il Park Hyatt, l’hotel 5 stelle con affaccio sulla Galleria Vittorio Emanuele II, ha approfittato del periodo di chiusura imposto dalle restrizioni conseguenti al Covid per un restyling completo. Un investimento da 20 milioni di euro per due anni di lavoro. La ristrutturazione ha coinvolto le 106 camere e suite dell’hotel, le aree comuni comprese spa, cucine, il lounge La Cupola e il bar Mio Lab. La scelta è ricaduta su un look classico contemporaneo con un design che rende omaggio alla città, perché richiama i colori del Duomo. 

Continua la lettura con: The “REGENERATED DISTRICT”: come sta cambiando il MUNICIPIO 5

REDAZIONE (Articolo redazionale con inserimento di messaggi pubblicitari)

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/