Le nuove MINI-CASE in vendita su Amazon (costano meno di una macchina)

Farsi una casa al prezzo di una city car

0
Credits Amazon - Mini Casa esterno

Vivere dentro una mini-casa è ormai più di una semplice moda. Si moltiplicano infatti i modelli in vendita e le persone che scelgono questa soluzione abitativa. Le ultime novità arrivano dal colosso americano dell’e-commerce.

Le nuove MINI-CASE in vendita su Amazon (costano meno di una macchina)

# I vantaggi delle mini-case

Credits Amazon – Mini Casa esterno

Il trend delle mini-case sembra non volersi arrestare. La voglia di vivere in spazi compatti e di spostarsi in luoghi diversi è sempre più presente, soprattutto nei giovani. Per questo anche Amazon, il più grande sito di e-commerce al mondo, ha aperto al mercato delle tiny house. Da un po’ di tempo infatti si possono acquistare sul portale con un semplice click, senza burocrazia, progetti e operai visto che si tratta di soluzioni prefabbricate e facili da montare. I vantaggi di vivere in una mini-casa sono molteplici: il risparmio sull’acquisto e sulle bollette, il ridotto inquinamento prodotto e la possibilità di vivere in mezzo alla natura.

# Bastano poche migliaia di euro per averne una

I prezzi? Ci sono modelli per tutti i gusti e le tasche. Si parte da poche migliaia di euro per mini-case adatte ad una sola persona e per un utilizzo non continuativo, fino a poco meno di 10.000 euro per un’abitazione ideale per una coppia che la sceglie come residenza a lungo termine, dove trovano spazio un bagno, una cucina, un piccolo salotto e una camera da letto.

Fonte: Esquire

Continua la lettura con: MINICASE fai-da-te IKEA: prezzi bassi e costruibili in qualsiasi luogo

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedente5 PALAZZI di Milano così BRUTTI da SEMBRARE BELLI
Articolo successivoCompiere i 40: com’è a Milano?
Fabio Marcomin
Giornalista pubblicista. Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia. Il mio background: informatica, marketing e comunicazione. Curioso delle nuove tecnologie dalle criptovalute all'AI. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.