In Olanda, tetti giardino per rendere le città più verdi

Non solo giardini fuori dall’uscio di casa: arriva dall’Olanda la proposta del designer Roel de Boer che si chiama New English Roofing Tile e si basa sul concetto del green-roof, letteralmente “tetti-giardino”.

Questi tetti verdi e fioriti hanno una triplice funzione:

  1. danno un tocco verde agli edifici in modo moderno ed elegante,
  2. servono migliorare la qualità dell’aria,
  3. modulano le temperature all’interno delle abitazioni, grazie all’alta funzionalità in termini di isolamento termico delle abitazioni.

In che modo?

Le tegole adottate presentano una forma conica e sono cave al loro interno.

Lo spazio vuoto può essere riempito “con tubi d’irrigazione che scorrano paralleli lungo la superficie del tetto, creando un giardino pressoché indipendente dal grande valore ecologico e decorativo

Questo significa che possono ospitare piccole piante e fiori, possono essere agilmente annaffiate, sono pure adatte alla nidificazione degli uccelli.

E a sua volta, che i materiali sostenibili con cui le tegole sono fatte e la presenza delle piante diventano isolanti termici 100% green che permettono di ridurre sensibilmente l’utilizzo di condizionatori e altri sistemi artificiali per raffreddare l’aria.

E vogliamo mettere la presenza delle radici? Con la loro fisiologica capacità di assorbimento, sono in grado di arginare l’acqua piovana e limitare i danni dei ricchi acquazzoni caduti negli ultimi anni nei paesi Europei e del nord, provocando ingenti danni a persone, cose, e all’economia del Paesi coinvolti.

Fonte: http://www.festivaldelverdeedelpaesaggio.it/tegole-tetti-giardino

1 COMMENTO

Comments are closed.