A Milano tenne il primo e l’ultimo comizio da fascista

La parabola di Mussolini è profondamente legata a Milano. Nella nostra città, infatti, Mussolini tenne a battesimo il fascismo col celebre comizio in piazza San Sepolcro. Sempre a Milano si concluse la sua parabola politica, con l’ultimo comizio tenuto al Lirico il 16 dicembre 1944, quasi un presagio di piazzale Loreto. Lo definì il “discorso della riscossa” e non poté tenerlo alla Scala perchè l’anno prima era stato distrutto dai bombardamenti delle forze alleate.

Fu il primo discorso pubblico di Mussolini dopo la caduta del suo governo e la prigionia sul Gran Sasso. Assistettero al comizio tra le 3.000 e le 4.000 persone. Dopo il discorso, Mussolini fece ritorno a Salò.