Perchè Metanopoli si chiama così

Nel primo dopoguerra si era già deciso di mettere in liquidazione l’Agip quando Mattei, incaricato della messa in liquidazione, si rifiutò proseguendo la ricerca mineraria nel sottosuolo della Pianura Padana che nel 1946 a Caviaga, vicino a Lodi, scoprì il primo giacimento di gas metano. Il 1953 Mattei fu nominato presidente dell’ENI con sede dal 1956 a San Donato Milanese che fu ribattezzata Metanopoli.
Mattei si distinse nello scenario internazionale per le alleanze controcorrente con i paesi arabi e l’Unione Sovietica. Si attirò molti nemici e quando il 27 ottobre del 1962 il suo arrivo in arrivo da Catania precipitò al suolo, furono in molti a sospettare che non si fosse trattato di un incidente ma di un attentato, anche se ancora oggi non è stato riscontrato nulla di certo.

Fonte: Milano d’Italia, Alberto Pezzotta- Anna Gilardelli, Bompiani