La prima partita della nazionale di calcio fu giocata all’Arena Civica

15 maggio 1910. All’Arena Civica per la prima volta scende in campo la nazionale italiana di calcio. Gioca in maglia bianca che solo in seguito verrà sostituita dal blu di Casa Savoia.

L’avversario è la Francia, arbitra l’incontro l’inglese Goodley davanti a circa 4.000 spettatori. In squadra ci sono tre milanisti, uno dell’Internazionale, tre dell’Unione sportiva milanese (che si fonderà con l’Inter). Gli altri sono del Torino, dell’Andrea Doria e dell’Ausonia di Gorla. L’Italia vince 6 a 2 con una tripletta del milanista Pietro Lana.
La seconda partita fu a Budapest contro l’Ungheria che sconfisse l’Italia per 6 a 1.

Fonte: Milano d’Italia, Alberto Pezzotta- Anna Gilardelli, Bompiani