7 STEREOTIPI del milanese di destra e di sinistra

Sinistra e destra esistono ancora? Per scoprirlo siamo andati in piazza Duomo a chiedere ai milanesi qualche stereotipo su chi è di destra e su chi è di sinistra.

Il sondaggione si è svolto così:

  • La prima domanda era sempre uguale: sei di destra o di sinistra?
  • Poi a quelli di destra abbiamo chiesto uno stereotipo su quelli di sinistra e a quelli di sinistra uno stereotipo su quelli di destra.
  • Per limitare il campo abbiamo chiesto che lo stereotipo fosse riferito a una di queste categorie: ricchezza, uomini, donne, i giovani, la cultura, il lavoro e i politici.

Quello che è emerso ci attirerà un odio bipartisan.

7 stereotipi del milanese di destra e di sinistra

 

Ricchezza

Da sinistra: “Quelli di destra sono evasori e portano i soldi all’estero”

Da destra: “Quelli di sinistra sono figli di papà e vivono di rendita”

 

Uomini

Da sinistra: “Quelli di destra sono contro le unioni civili e non vogliono gli immigrati”

Da destra: “Tutti i gay sono di sinistra”

 

Donne

Da destra: “Quelle di sinistra sono brutte (tranne le renziane… però Renzi è di destra ah ah ah)”

Da sinistra: “Quelle di destra sono fighe di legno (e tutte rifatte)”

 

I giovani

Da destra: “I giovani di sinistra si drogano (con le canne)”

Da sinistra: “I giovani di destra si drogano (con la cocaina)”

 

La cultura

Da destra: “Quelli di sinistra sono pallosi”

Da sinistra: “Quelli di destra se aprono un libro si addormentano”

 

Il lavoro

Da sinistra: “Quelli di destra lavorano tutto il giorno per comprare la Porsche”

Da destra: “Quelli di sinistra odiano chi li fa lavorare”

 

I politici

Da sinistra: “I politici di destra rubano”

Da destra: “I politici di sinistra rubano”

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
Milano città stato: la rivoluzione inevitabile per uno stato allo sbando
E ora Milano città stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano città stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso milano città stato
Corrado Passera: Milano città stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano città stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)