Le Cannibale presenta Miss Kittin

Le Cannibale ha già iniziato a farci i consueti regali musicali. Questa sera nel club sotterraneo che ha conquistato Milano, la regina dell'elettro da una vita ormai. L'unica, la sola, Miss Kittin.

Me la ricordo ancora Kittin is High.

Quella voce suadente a fare da tessuto ad una trama di percussioni, bassi e synth che hanno fatto scuola.

Miss Kittin era un cavallo di battaglia di un certo modo di vivere il club e la musica.

Con sonorità accoglienti e mai banali, Miss Kittin si faceva ascoltare senza imbarazzi.

Grace, per esempio, la cantavamo a squarciagola io e le mie amiche quando progettavamo fughe romane di una notte e via.

Prendevamo un pullman di sera e lo riprendevamo al mattino.

Andavamo nei club (il Goa e il Rashomon soprattutto) e in quelle serate primaverili ci sentivamo le padroni del mondo, noi, provinciali e borghesi che volevano capire tutto e subito.

E questo fine settimana, tornerò a riveder le stelle e a sentirmi di nuovo quella ragazzina che scappava per andare a sentire la musica “figa”.

E come sempre non posso non ringraziare di cuore Le Cannibale che continua a far sognare tutta la città con le sue programmazioni in grado di incantare anche i più reticenti.

SCOPRI l’evento

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI l’app

CONDIVIDI
Articolo precedenteSe Milano fosse come l’Alto Adige: 10 cose che potrebbe fare
Articolo successivoScritte che potevano salvare la vita
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.