Io sono al buio

Fino al 14 aprile, potrai visitare la mostra personale di Gemma Rossi, "Io sono al buio", esposta presso Joe Pena's.

Per Gemma Rossi, “Io sono al buio” non è una semplice mostra personale.

Come chi si ritrova nell’oscurità, nel buio, appunto, si dibatte in silenzio per ritrovare la luce, anche questo lavoro non segue il filone sensazionalista.

Non soddisfa, infatti, quel pubblico annoiato che si rincuora delle disgrazie altrui: vuole esserne, infatti, proprio una denuncia.

Con “Io sono al buio“, Gemma riesce a toccare il cuore degli spettatori senza seguire particolari strategie e si mette in gioco senza astuzie.

La sua arte attinge essenzialmente… dalla sua vita. I suoi sono gesti autentici, frutto del suo vivere il mondo e i suoi disagi.

Io sono al buio” è un’esposizione fotografica che obbliga chi la visita a togliere la maschera del perbenismo, a calpestare gli orrori per asfaltare la parte buia di noi stessi.

Gemma astrae alcuni frame della sua e da altre vite con sguardo lucido, ma coinvolto dalle sofferenze che molte donne ancora sono costrette a subire per via delle loro scelte e dei loro sogni.

Io sono al buio” è un grido nell’oscurità: chiede sguardi, azioni e aiuto alle molte donne che ce l’hanno fatta, che hanno avuto il coraggio di liberarsi dalla violenza, la forza per non morire e la fortuna di non soffrire.

Il modo migliore per contribuire alla missione di Gemma? Andare a vedere questa mostra forte, ma reale, esposta presso Joe Pena’s (Liquid Eye) fino al 14 aprile.

SCOPRI L’EVENTO

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI L’APP

CONDIVIDI
Articolo precedenteL’ordine di ammazzare Mussolini fu dato in via Copernico
Articolo successivoDa 0 a 9: le 10 cifre che fanno grande Milano
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.

1 COMMENTO

Comments are closed.