Il “MINOTAURO di DERGANO”

Metà casa, metà palazzo

La casa antica e moderna

Come gli animali mitologici sono incroci tra uomini e animali, questo palazzo è un incrocio tra una casa e un palazzo. Ecco dove si trova questo bizzarro edificio.

Il “MINOTAURO di DERGANO”

# È nata prima la casa o il palazzo?

Casa “mitolgica” dall’alto

Nel quartiere di Dergano c’è un’edificio bizzarro, per metà una deliziosa abitazione in stile classico e per metà un brutto palazzo di periferia in cemento grigio senza un minimo guizzo di design. Ricorda un po’ gli animali mitologici, le creature formate dall’incrocio tra animali di razze diverse o tra l’unione di un uomo e uno o più animali. C’è chi l’ha soprannominata il “Minotauro di Dergano”.


Non se ne conosce la storia progettuale, se il palazzo sopra l’abitazione a due piani sia stato costruito per fare un dispetto ai residenti ai piani bassi oppure sia un sopralzo sfuggito di mano. L’unica certezza è che l’esperimento immobiliare è riuscito nel peggiore dei modi. Se volete vederlo nella sua bruttezza dal vivo l’edificio si trova tra le vie Legnone e Livigno.

Continua le lettura con: L’iconica CASA TRAPEZIO al bivio di PORTA VENEZIA

FABIO MARCOMIN

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)



🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo#Madrid#Berlino#Ginevra#Basilea#SanPietroburgo#Bruxelles #Budapest#Amsterdam#Praga#Londra#Mosca#Vienna#Tokyo#Seoul#Manila #KualaLumpur#Washington#NuovaDelhi#HongKong #CittàDelMessico#BuenosAires#Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.