FREDDO RECORD in ANTARTIDE: è in corso una NUOVA GLACIAZIONE?

Ci mancano solo le cavallette

Credits michelle2214 -pixabay - Antartide

Negli ultimi 12 mesi in Antartide si è registrato un freddo eccezionale. Nel 2021 il continente ha avuto l’inverno più freddo della storia. Vediamo cosa mostrano le ultime analisi.

FREDDO RECORD in ANTARTIDE: è in corso una NUOVA GLACIAZIONE?

# Ad Aprile la temperatura è scesa a meno 70,6°C in Antartide. Nel 2021 l’inverno più freddo della storia nel continente

Credits michelle2214 -pixabay – Antartide

Il -70,6°C registrato domenica 3 aprile 2022 nella stazione di Vostok conferma il trend in atto in Antartide negli ultimi 12 mesi, dove si è registrato un freddo eccezionale. L’ “inverno” del continente infatti, tra aprile e settembre 2021, è stato il più gelido mai registrato nella storia. Ritornando ai dati dell’anno in corso, dal 19 marzo ad oggi secondo i dati del Climate Change Institute dell’Università del Maine le temperature si sono mantenute sotto la media del periodo 1979-2000 in tutta l’Antartide. 


# La superficie ghiacciata è in crescita costante da 40 anni

Credits attivita solare – Aumento ghiaccio marino 1979-2021

Ulteriori conferme di questo raffreddamento arrivano dal costante aumento della calotta glaciale negli ultimi 40 anni. Fatto salvo un calo tra il 2020 e il 2021 ai livelli di 30 anni fa, il trend mostra un aumento della superficie ghiacciata dell’1%. I dati ufficiali mostrano come l’Antartide orientale, che copre due terzi del Polo Sud, si è raffreddata di 2,8°C negli ultimi 40 anni, e l’Antartide occidentale di 1,6°C. Il riscaldamento registrato nella Penisola Antartica, una piccola striscia dell’Antartide, oltre che ridotto come impatto risulta quindi insignificante anche dal punto di vista della superficie interessata.

# Anche in Europa si è registrato un freddo eccezionale

Meteo-France

Anche in Europa l’ondata di freddo ha portato a registrare nuovi record per il mese di aprile in Austria, Germania, Spagna e Francia dove la notte del 4 aprile è stata la più gelida dal 1947 e dove a Les Pontets si sono toccati i -21,6°C. Nel mar Tirreno in alcune località della Corsica e della Sardegna sono stati battuti i precedenti primati del mese di aprile. 

Fonte: Attività Solare



Continua la lettura con: Glaciazione, carenza risorse, crollo in Borsa: in arrivo in inverno la MADRE di tutti i DISASTRI?

LA FENICE

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.