Cosa offre MILANO di MENO rispetto a BERLINO? Le 7 DEBOLEZZE indicate da chi si trova nella capitale tedesca

"Che cosa offre Milano di meno rispetto a Berlino?". Ecco cosa è emerso dalle risposte che ci sembra più stimolante per fare migliorare Milano

credit: spin.com

Sul Forum: italiani a Berlino è apparsa la domanda di una ragazza che sta pensando di trasferirsi da Milano a Berlino: “che cosa offre Milano di meno rispetto a Berlino?” ha postato. Ecco cosa è emerso dalle risposte che ci sembrano più stimolanti per capire su quali temi la nostra città ha bisogno di migliorare. 

Cosa offre MILANO di MENO rispetto a BERLINO? Le 7 DEBOLEZZE indicate da chi si trova nella capitale tedesca

#1 Equilibrio tra salari e costo della vita

credit: lastampa.it

Gli italiani che si sono trasferiti a Berlino non hanno dubbi: Milano è più cara di Berlino: i prezzi sono più alti e i salari sono più bassi. Insomma, una delle criticità maggiori che Milano deve risolvere per competere nella qualità della vita e attirare o trattenere i suoi giovani migliori è di trovare un giusto equilibrio tra gli stipendi e il costo della vita che invece la capitale tedesca sembra offrire da tempo.


#2 Varietà della vita notturna

credit: spin.com

Milano è una città che dovrebbe vivere 24 ore al giorno, se vuole essere all’altezza di una metropoli internazionale. Eppure, per i milanesi che ora vivono la movida notturna berlinese, non ci sono paragoni. La critica che viene fatta alla vita notturna di Milano è l’omogeneità: le possibilità a disposizione sono considerate poco variegate e troppo modaiole.

#3 I pregiudizi

credit: the-world-in-berlin.de

Nonostante in Italia Milano risulti senza rivali per quanto riguarda internazionalità, cosmopolitismo e apertura mentale, a livello europeo e mondiale risultiamo molto provinciali. Secondo chi si è trasferito nel Forum questo potrebbe dipendere da due fattori principali: il Vaticano, che influenza l’etica e la morale del nostro Paese, e la Politica, che invece di indirizzare a una crescita asseconda gli elementi più regressivi della mentalità locale. Secondo chi si è trasferito, Berlino invece “offre la libertà di essere ciò che vuoi” senza essere giudicati per ciò che si è, e questo dovrebbe essere un importante spunto di riflessione. A Milano siamo davvero liberi di far emergere la nostra identità e di essere liberi dal giudizio degli altri? Forse non del tutto.

#4 Relax, take it easy

credit: visitberlin.de

Lo stile di vita frenetico fa parte degli stereotipi milanesi, ma non è solo uno stereotipo purtroppo. Milano corre e tu sei costretto a correrle dietro senza fermarti mai, se non vuoi essere superato da chi ti corre dietro. A quanto pare però la corsa ad ostacoli non è l’unico modo per una città di essere produttiva, infatti gli italiani a Berlino affermano che lì la vita sia tranquilla e rilassata. Se vorreste anche voi vedere persone che con estrema tranquillità navigano per i Navigli con le loro barchette, allora forse dovremmo sostituire la nostra frenetica corsa con una marcia andante.



#5 Natura e verde pubblico

credit: blog.friendlyrentals.com

Ci stiamo impegnando a migliorare e ampliare le aree verdi della nostra città ma non credo che sia ancora abbastanza. Purtroppo, continuano ad esserci attorno al centro di Milano moltissimi quartieri dormitorio e sobborghi senza alcun parco o giardino. Sicuramente Berlino ha la fortuna di essere una città piena di parchi, laghi e fiumi che ne arricchiscono la flora e la fauna, però anche a Milano potremmo dare più vita alle nostre aree verdi. 

#6 Inquinamento 

credit: leggo.it

Tra i tanti primati che Milano si è guadagnata nel corso del tempo ce n’è anche uno poco piacevole: è tra le città più inquinate d’Europa. Il traffico automobilistico fa la sua parte e sicuramente la carenza di polmoni verdi cittadini e di mancanza di circolazione dell’aria non aiuta. Anche Berlino è una grande metropoli e vive come noi il problema dell’aria poco pulita ma lo affronta in maniera differente, migliorando la viabilità ciclistica, investendo sul continuo miglioramento dei mezzi di trasporto pubblici ma soprattutto facendo la lotta all’inquinamento una priorità per il Paese. La qualità della vita dei cittadini dovrebbe essere anche a Milano una priorità.

#7 Interclassismo e corporativismo

credit: 365noproblem.it

Ammettiamolo, Milano è una città un po’ snob e corporativa. Per quanto possa offrire molte possibilità, non tutti hanno la possibilità di usufruirne allo stesso modo. Per possibilità si intendono anche le relazioni, le conoscenze, che sono di fatto un vero trampolino di lancio. Quando conosci qualcuno a Milano ciò che hai o che fai offusca quello che sei, prevale il personaggio o il ruolo sulla persona. Chi si è trasferito a Berlino ritiene questo uno degli elementi di maggior pregio della città tedesca: “è una città orizzontale, senza una divisione per classi o per categorie”. Forse dovremmo imparare dai berlinesi ad essere più noi stessi, così magari saremo più interessati a vedere cosa si nasconde dentro al vaso senza prima averne controllato il valore. Anche perchè la forza di Milano è sempre stata nella sua capacità di mettere insieme persone diverse. 

Adesso che ci appaiono più chiari i temi su cui avremmo bisogno di ripetizioni non ci resta che darci da fare: tornare a studiare sperando di superare eccellentemente il prossimo test.

Continua la lettura con: Il CENTRO di Milano SOVRAPPOSTO al parco Tempelhof di Berlino

ROSITA GIULIANO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore


2 COMMENTI

  1. Ho letto il report , tutto molto interessante . Anche se non conosco Berlino , posso dire le stesse cose di Londra che frequento regolarmente ! Tempo fà mi sono permesso di obiettare un post dicendo che dal mio punto di vista Milano è un grosso paesotto malato di provincialismo ! Una signora , malata di milanesismo mi ha obbiettato dicendomi che non capisco niente. Vorrei tanto che leggesse il vostro servizio.

Comments are closed.