Alla scoperta del nuovo SPORT CENTER BOCCONI con la PRIMA PISCINA OLIMPIONICA di Milano (Foto)

I numeri del complesso e tutti gli sport praticabili

Credits sportempianti - Piscina Olimpionica

Completato il centro sportivo indoor dell’Università Bocconi, distribuito su 4 livelli per praticare sport individuale, di gruppo e nuotare nelle due piscine tra cui la prima olimpionica della città. I numeri del complesso e tutti gli sport praticabili.

Alla scoperta del nuovo SPORT CENTER BOCCONI con la PRIMA PISCINA OLIMPIONICA di Milano (Foto)

# Completato il centro sportivo indoor dell’Università Bocconi e un nuovo parco

Credits Urbanfile – Parco Bocconi Center

Dal 2018 è operativo il campus progettato dallo Studio SANAA, che comprende un pensionato da 300 posti letto, e quattro edifici che costituiscono la nuova sede della SDA Bocconi School of Management. L’investimento complessivo di 185 milioni di euro prevedeva anche la realizzazione del centro sportivo indoor polifunzionale, Bocconi Sport Center, inaugurato in questi giorni e il parco che collega via Sarfatti con viale Toscana e Tibaldi. Entrambi saranno aperti alla cittadinanza.


Credits Urbanfile – Struttura esterna Bocconi Center

La struttura ha una forma curvilinea con una geometria ellissoidale schiacciata con le strutture portanti dell’edificio in acciaio e il resto in cemento armato. Sono quattro i livelli del complesso che accolgono ambienti ed attrezzature per fare sport, per un totale di 2 piani interrati, un piano terra e 3 piani fuori terra. Vediamo gli sport praticabili per ogni piano.

# Piano seminterrato: l’area piscine con la prima olimpionica della città e una da 25 metri

L’area delle piscine, situata al piano seminterrato, e visibile attraverso le ampie vetrate della hall d’ingresso è la vera chicca del Bocconi Center. Sono presente due vasche:

  • una piscina olimpionica a dieci corsie, da 50 metri, omologata per gli allenamenti FINA, affiancata da una tribuna a gradoni, dotata di un pontile mobile sdoppiabile, che consente di organizzare lo specchio d’acqua per esigenze diverse. A livello tecnologico sono stati implementate delle telecamere subacquee anti-annegamento e e un sistema di led colorati temporizzati lungo le due corsie centrali;
  • una piscina da 25 metri, adatta anche per l’acquagym.

# Primo piano: l’area fitness distribuita su 3.500 metri quadri

Al primo piano troviamo l’area fitness, distribuita su una superficie di 3.500 metri quadrati, in cui è possibile fare: cardio, grid, cycle, boxing, studio, cross, pilates, yoga, oltre ad alcune postazioni wellness come bagno di vapore, sauna, idromassaggio, docce emozionali.



# Il secondo piano è dedicato agli sport di squadra

La Team Sport Area è dislocata al secondo piano con un impianto multifunzionale dedicato agli sport di squadra quali basket, volley, calcio a cinque, con misure regolamentari e pavimentazione in parquet. Sono presenti un impianto basket mobile e uno a soffitto, le reti per volley e calcetto e i tabelloni elettronici. Una tenda divisoria mobile combinata, lunga 30 metri e alta 8, attraversa il campo e ne permette la suddivisione in due aree indipendenti. Per chi assiste alle partite è stata costruita una tribuna telescopica in posizione estesa, lungo un lato del campo, con una capienza massima di 400 spettatori.

# Al terzo piano una running track a due corsie 

Credits sporteimpianti.it – Runnin Track

Salendo al terzo piano con la scala a chiocciola corre un anello di 220 metri a due corsie per la corsa, affacciato come un ballatoio sulla Team Sport Arena.

 

Fonti: Sporteimpianti, Urbanfile

Continua la lettura con: Anche Milano avrà una ARENA. E sarà la più GRANDE d’Italia

FABIO MARCOMIN

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Leggi anche: Olimpiadi 2026. “Un assessorato all’Internazionalizzazione, non basta Milano&Partners”

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.