Maria FRATELLI: “la mia Milano darà più attenzione alla QUALITÀ della VITA dei cittadini”

"Sogno una città che resti umana offrendo a tutti la propria ritrovata bellezza"

Maria Fratelli

Maria Fratelli. Museologa, è stata Conservatore di Arte Moderna e Contemporanea e Responsabile della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Milano. Dirigente del Servizio Case Museo e Progetti Speciali del Comune di Milano e reggente del Servizio Musei Storici, è la direttrice della Casa Museo Boschi di Stefano. 

Maria FRATELLI: “la mia Milano darà più attenzione alla QUALITÀ della VITA dei cittadini”

La cosa che ami di più di Milano?

Il fatto di essere una città “europea”

Quella che invece ti piace di meno?

Lo smog che le conferisce l’aspetto di città infelice nelle giornate grigie


credit: leggo.it

Il tuo locale preferito?

I bar libreria (per esempio Verso in ticinese e i bar ancora economici)

Il tuo passatempo preferito a Milano?

Il cinema e i concerti

La canzone su Milano a cui sei più legato/a?

MA MI di Iannacci

Il luogo dei dintorni di Milano che ami di più?

Le sue abbazie: Chiaravalle e Viboldone
 
Abbazia di Chiaravalle
Credits: borgodichiaravalle.org – Abbazia di Chiaravalle

La cosa più bella che ti è capitata a Milano?

Oltre che incontrare mio marito, Milano mi ha dato il privilegio di lavorare per i suoi musei

Casa Museo Boschi di Stefano – Via Giorgio Jan, 15 – Buenos Aires

La fermata della metro a cui sei più affezionato (e perché)?

Isola perché ferma davanti a Casa della Memoria

La cosa più curiosa che hai visto a Milano?

La sfilata dei re magi il 6 gennaio

Il quartiere che ami di più?

Ticinese



Credits decocinaelaprendiz IG – Ripa di Porta Ticinese

Caro Sala ti scrivo… (cosa chiederesti al sindaco per rendere Milano ancora migliore)?

Gli chiederei la maggiore attenzione possibile alla qualità della vita dei cittadini: è questa l’attrazione più ammirata dai turisti

Se dovessi lasciare Milano in quale città ti piacerebbe vivere?

Venezia

Credits: 10cose.it

Se avessi due miliardi di euro per Milano che cosa faresti?

Terrei musei e luoghi della cultura aperti e gratuiti fino a tardi la sera

Un sogno per Milano: qual è il tuo più grande auspicio per il futuro di Milano?

Una città che resti umana e che lasci convivere in armonia le persone delle più diverse estrazioni sociali (in questa varietà si nasconde la vera creatività), offrendo a tutti la propria ritrovata bellezza.
 

Ogni giorno Milano Mia su milanocittastato.it: l’intervista a personaggi innamorati di Milano

Continua la lettura con: Tutti personaggi di #milanomia già pubblicati

MILANO CITTÀ STATO

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.