Si dice “il METRÒ” o “LA METRO” ? La piccola grande questione che divide i MILANESI

Questa è la storia di Milan e di come si dibatte ancora se sia più milanese IL metrò o LA metro. Andiamo a scoprirlo facendo qualche passo indietro nel tempo.  

Credit: http://www.ecodallecitta.it/

Questa è la storia di una città cosmopolita. Questa è la storia di Milan e di come si dibatte ancora se sia più milanese IL metrò o LA metro. Andiamo a scoprirlo facendo qualche passo indietro nel tempo. 

Si dice “il METRÒ” o “LA METRO” ? La piccola grande questione che divide i MILANESI

# C’era una volta una città cosmopolita chiamata Milan…

C’era una volta una città, chiamata Milan, il cui dialetto era stato influenzato da numerose popolazioni, ad esempio i francesi. L’influenza francese era innegabile. Tra la fine del XIX secolo e la seconda metà del XX secolo le principali città europee si dotarono di una metropolitana e Parigi divenne famosa per il suo “Chemin de fer métropolitain” letteralmente “cammino di ferro metropolitano”. E così nella Milano del novecento iniziò ad essere di uso comune chiamare quell’incredibile innovazione della mobilità IL metrò, alla francese.


# …ma con il tempo Milan attrasse gente da ogni dove…

Passarono gli anni e Milan divenne uno dei tre poli industriali più importanti d’Italia e insieme ad altre due città, chiamate Genova e Torino, formò il Triangolo Industriale. Qui a differenza di altre aree del Paese, l’industrializzazione andava a gonfie vele e per questo tutti volevano entrare a farne parte. Persone arrivavano da ogni parte del Paese per poter contribuire a questo fenomeno inaspettato e così Milan diventò una città nuova, arricchita di nuove culture e dialetti.

# …fu così che divenne di uso comune una lingua uguale per tutti

credit: corso22.com

Per potersi comprendere al meglio a Milan la gente iniziò a parlare anche una lingua comune oltre il dialetto: l’Italiano. Insieme a questi flussi migratori interni, all’alfabetizzazione, alla radio e poi alla TV, l’Italiano passò da essere una lingua per dotti ad essere un vero strumento di comunicazione utilizzato nella quotidianità non solo di Milan ma di tutto il Paese. Passarono gli anni e a seguito di questa italianizzazione a Milan iniziò a diventare sempre meno usato il francesismo IL metrò e si diffuse l’abbreviazione del termine italiano “metropolitana”. Quindi LA metro.

Oggi a Milan soprattutto le nuove generazioni utilizzano in modo dominante la forma al femminile che risulta la più diffusa. Anche se i milanesi più ancorati alla tradizione rivendicano con orgoglio la forma delle origini: IL metrò.



Sia che vogliate trasmettere la forma distintiva e vecchio stile IL metrò, sia che preferiate chiamarla LA metro come nel resto del Paese non importa, perché in fondo derivano entrambi da una storia Made in Milan.

…E continuarono a vivere tutti felici e contenti.

Continua la lettura con: Le 7 qualità del MILANESE VERO

ROSITA GIULIANO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore