La “CASA dei SOGNI”: la DIMORA per AFFITTI BREVI più CARA di Milano (secondo Airbnb)

Come è fatta e quanto costa

0
Cucina e salotto - Airbnb

Voi come la immaginate la casa dei sogni? Non mi riferisco a castelli immersi nel verde o ville extralusso. Piuttosto penso a Milano e a quello che può offrire una città metropolitana e moderna come la nostra.
Io personalmente la casa dei sogni me la immagino di sicuro con una bella piscina, con angoli dedicati al relax, una palestra per un po’ di allenamento e con un arredamento minimal ed elegante. Allora ho provato a fare una ricerca su Airbnb inserendo tutti questi filtri e sono andata a curiosare, ovviamente, nella casa con il prezzo più alto.

La “CASA dei SOGNI”: la DIMORA per AFFITTI BREVI più CARA di Milano (secondo Airbnb)

# Dove si trova

Localizzazione – Airbnb

Partiamo dalla posizione: ci troviamo sul Naviglio Pavese, a due passi dalla Darsena a dai numerosi locali da aperitivo. Nonostante la vicinanza alla movida milanese, però, le recensioni dei visitatori raccontano che all’interno dell’appartamento si può godere di silenzio e tranquillità.

# Tre piani con giardino, palestra e sauna

Spazi – Airbnb

Ora però veniamo agli interni. La proprietaria, Martina, descrive il suo appartamento come “una tradizionale casa milanese completamente rinnovata, con decorazioni moderne e servizi di lusso”: la casa si sviluppa su diversi piani e i suoi spazi sono ampi e ben suddivisi tra loro, così da garantire il giusto spazio a tutti gli ospiti. L’appartamento può accogliere fino a 8 persone, essendo dotato di 4 camere, di cui 3 con grandi letti matrimoniali e l’ultima con due letti singoli. Si articola su tre piani: al piano terra c’è l’area giorno circondata all’esterno da un verde giardino, al secondo piano sono disposte le camere e il bagno privato di ognuna, al terzo piano sono presenti la palestra e la sauna.

Il soggiorno e la cucina/zona pranzo sono separati tra loro e dotati di un arredamento molto moderno ed elegante. A disposizione degli ospiti ci sono tutti i servizi di base per cucinare e gli elettrodomestici necessari, dal bollitore alla lavastoviglie. E, per trascorrere del tempo da soli o in compagnia, ci sono libri da sfogliare e giochi da tavolo da condividere con amici e familiari.

# Dormire come re e regine con terrazzino e vista sui tetti di Milano

Camera e bagno – Airbnb

Guardando all’area notte, le camere hanno un arredamento essenziale e alcune di loro possiedono un terrazzino dotato di tavolo, sedie e una sdraio. I bagni privati possiedono la vasca e la doccia, così da soddisfare le preferenze di ogni ospite. Biancheria da letto e asciugamani sono offerti dall’host.

# Prima un po’ di sport, poi relax

Esterni – Airbnb

Infine ci sono i servizi. Sono disponibili varie attrezzature sportive come l’ellittica, dei pesi liberi, una cyclette, un tapis roulant e dei tappetini per lo yoga. Guardando al relax, si può godere di una sauna privata e di una vasca idromassaggio e una piscina condivise. Per quanto riguarda il parcheggio, è possibile usufruire di un posto privato all’interno della proprietà.

# 3000 euro per due notti

E ora veniamo all’argomento più ostico: il prezzo. La mia ricerca si è incentrata su un weekend milanese di due notti per due persone e questo appartamento è risultato il più costoso tra quelli proposti. Il prezzo totale è di 2.943 euro, suddivisi tra 2.200 euro per le due notti e i restanti come costi di servizio di pulizia, tasse e percentuale dovuta al sito.

Continua la lettura con: Una CASA a MILANO? 4 su 10 la comprano solo per INVESTIMENTO

FRANCESCA MONTERISI

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteLa STAZIONE tenuta APERTA per una PERSONA SOLA
Articolo successivoQualità della vita: novità assoluta al primo posto, MILANO nella TOP 10, altre due LOMBARDE tra le MIGLIORI d’ITALIA
Francesca Monterisi
Classe 1996, milanese d’adozione. Mi piace ascoltare e osservare, prima ancora che parlare. Scrivo e realizzo video cercando di dar voce a storie vere e racconti creativi.