MERLATA BLOOM: la FOTOGALLERY e le ATTRAZIONI principali del più grande MALL di Milano

Il lifestyle Center all'attacco di CityLife

0

Tutti i numeri del lifestyle center di Milano e le cose più interessanti da vedere e provare. 

MERLATA BLOOM: la FOTOGALLERY e le ATTRAZIONI principali del più grande MALL di Milano

# Il più grande mall di Milano: tutti i numeri

Ezio Cairoli – Merlata Bloom

Il lifestyle center Merlata Bloom, gestito e commercializzato da Nhood Services Italy e che ha inaugurato il 15 novembre 2023, è il più grande mall commerciale di Milano con circa 200.000 mq e tra i più grandi in Italia. Un’architettura iconica e “green” che funge da cerniera spaziale e funzionale tra il quartiere residenziale UpTown di Cascina Merlata e il distretto dell’innovazione MIND e connessa alle principali arterie autostradali, alla rete del trasporto pubblico regionale e comunale, alla rete ciclopedonale urbana e in futuro alla stazione della Circle Line Mind-Merlata.

I numeri in breve:

  • 210 attività commerciali di cui 43 unità di food & beverage;
  • oltre 8.000 mq di spazi dedicati a tempo libero, cultura e intrattenimento;
  • 4.000 posti auto con localizzazione del proprio mezzo tramite sito da parte del cliente;
  • immerso in 30 ettari di parco, con 5.000 mq di aree verdi interne ed esterne;
  • oltre 5.000 mq di pannelli fotovoltaici in copertura;
  • 9.400 tonnellate di CO2 saranno risparmiate da oggi al 2050 grazie all’utilizzo della rete di teleriscaldamento A2A e di pozzi geotermici per le pompe di calore, a cui si aggiunge l’energia solare prodotta dai pannelli fotovoltaici;
  • 200 microantenne, con 3 operatori già attivi, che consentono la ricezione del segnale wireless nell’intera area del Merlata Bloom, di cui ben 3.200 mq in 5G e i restanti in 5G ready.

Le attrazioni principali

# Il “winter garden”

Nel suggestivo “winter garden” in legno e vetro con aiuole verdi, alberi e ampi affacci sul parco circostante sono dislocate le attività di food & beverage. 

# Il Wonderwood Green Forest

Credits Andrea Cherchi – Wonderwood Green Forest

Il Wonderwood Green Forest è un format dedicato all’intrattenimento creato appositamente per Merlata Bloom Milano, dove la magia della natura e il rispetto per il pianeta diventano un luogo di educ-action al coperto.

# Il primo Esselunga in un centro commerciale

Il superstore Esselunga, il primo in un mall commerciale e tra i più grandi della catena con 6.000 mq di superficie, con accesso diretto dall’interno del mall. Al suo interno il Bar Atlantic e il beauty store. 

# Uno store Decathlon su due piani, con gli uffici del gruppo e campo da tennis sul tetto

Ezio Cairoli – Decathlon

Decathlon è presente con uno store su due piani ed un nuovo polo di uffici. Comprende uno polo di 150 mq dedicato ai servizi di riparazione, noleggio e acquisto di seconda mano e campi da tennis sul tetto.

# Il cinema Noturius

Il multisala Notorius, tra le realtà emergenti del settore, propone 10 sale e 1.000 posti a sedere con poltrone reclinabili in finta pelle di ultima generazione, dotate di caricatore wireless per lo smartphone e di un QR code che consente di ordinare bibite e popcorn direttamente in sala, audio e video di altissimo livello. 

# LOG – Lot Of Games, la sala giochi più innovativa d’Europa

C’è spazio anche per LOG – Lot Of Games, la sala giochi più innovativa d’Europa. Al suo interno arene virtuali multi-players, simulatori di ultima generazione e videogiochi arcade, per un’esperienza di divertimento unica.

# Una piccola galleria d’arte moderna

Ezio Cairoli – Galleria d’Arte moderna

Presente anche una piccola galleria d’arte moderna, Love Spot by Deodato Art Gallery.

# I negozi al debutto in Italia: ci sono anche Di Caprio e Lewis Hamilton

Per la prima volta in Italia i punti di Arabian Oud (beauty); Neat Burger, l’Hmaburger vegano di Leonardo di Caprio e Hamilton, e Ric (food), Only, Reserved e Mohito (fashion).

# I punti vendita per la prima volta in un mall

Al debutto in un mall ci sono: beauty store eb® (beauty – Esselunga), Bomboogie, Colmar, Jaggy, Paragon (fashion), Caffè Caruso, Cipiace, Fresco&Cimmino, Hamerica’s, Hiromi Cake, Macha café, Martinucci Laboratory, Pasticceria Sessa, Poldo, Rinaldini, Starbox (food).

A questi si affiancano insegne premium come Boss, Calvin Klein, David Naman, altre dedicate allo sport come Game7Athletics, North Sails e Under Armour, insieme a quelle di food & beverage tra cui il messicano Calavera, la pizza milanese Spontini e la pasticceria pugliese Martinucci.

Foto di Ezio Cairoli e Andrea Cherchi

Continua la lettura con: Inaugura MERLATA BLOOM, il centro commerciale dei record: all’orizzonte anche la STAZIONE della CIRCLE LINE (Rendering)

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


I Libri di Milano Città Stato a casa tua: scopri come fare
Articolo precedenteL’ “INTERSCAMBIO FANTASMA” M3-M4: il punto sui lavori
Articolo successivoVideo del giorno: i MIGLIORI MERCATI di MILANO
Fabio Marcomin
Giornalista pubblicista. Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia. Il mio background: informatica, marketing e comunicazione. Curioso delle nuove tecnologie dalle criptovalute all'AI. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.