Lo SCAMBIO DI APPARTAMENTI di diversa grandezza. Un’idea per MILANO?

Una soluzione di successo a Berlino potrebbe aiutare a risolvere il problema casa in modo alternativo, per chi ha fretta di cambiare e non riesce a trovare l'appartamento più adatto alle mutate esigenze di vita lavorativa e di famiglia

La Happy Rizzi House, la casa più felice del mondo, a Braunschweig, in Bassa Sassonia.

Una soluzione di successo a Berlino potrebbe aiutare a risolvere il problema casa in modo alternativo, per chi ha fretta di cambiare e non riesce a trovare l’appartamento più adatto alle mutate esigenze di vita lavorativa e di famiglia.

Lo SCAMBIO DI APPARTAMENTI di diversa grandezza. Un’idea per MILANO?

# I berlinesi stanno sperimentando un sistema per trovare un appartamento con facilità

Il problema del ricerca di un appartamento, soprattutto quando ci sono modifiche nella composizione del nucleo familiare, è spesso di difficile soluzione. Quando le famiglie si allargano o si restringono, oppure ci sono coinquilini che se ne vanno, le esigenze cambiano, ma capita che gli inquilini siano costretti ad accontentarsi del proprio appartamento anche se non è più adatto alla loro situazione.


Per questo dal 2018 alcune società edilizie berlinesi offrono agli inquilini la possibilità di scambiarsi online gli appartamenti che stanno affittando e la situazione potrebbe migliorare. Dopo soli 2 mesi dall’apertura di Das Wohnungstauschportal, il portale per scambiarsi appartamenti, sono online 1.033 appartamenti e 4.767 persone hanno mostrato interesse per un appartamento diverso dal proprio ed è già avvenuto anche il primo scambio tra due affittuari con un bilocale di 50 metri quadri e un trilocale di 76. In un giorno si sono trasferiti e se anche prima a Berlino era possibili scambiarsi gli appartamenti, ora che può avvenire online le probabilità di trovare l’appartamento giusto sono cresciute.

# Come funziona lo scambio

Per poter aderire a questa iniziativa occorre prima di tutto essere affittuario di una delle abitazioni gestite dalle compagnie edilizie Degewo, Gewobag, Hogowe, Stadt und Land, Gesobau o Wohnungsbaugesellschaft Mitte ed avere un contratto di affitto ancora valido. La procedura prevede: la creazione di un account su inberlinwohnen.de, l’inserimento dei propri dati personali e quelli relativi al contratto di locazione, la pubblicazione di una proposta di scambio e la definizione del tipo di appartamento che si sta cercando. Trovato e selezionato l’abitazione desiderata, chi ha fatto la proposta riceverà un’email e dopo aver visitato la casa ed essere accordato con l’altro affittuario, basterà informare dello scambio la compagnia edilizia, sempre attraverso il portale. Le quote dell’affitto rimarranno inalterate, ognuno pagherà quanto pagava l’altro precedentemente.

Fonte: berlinomagazine.it



# Potrebbe funzionare anche a Milano?

Anche nella nostra città trovare l’appartamento più adatto alle proprie necessità è un’attività che richiede tempo, burocrazia e costi di varia natura come anticipi e caparre. A questo si aggiunge l’organizzazione della visita con l’agenzia immobiliare e la ricerca estenuante di un nuovo appartamento. Se anche Milano facesse sua questa idea si potrebbero incentivare più cittadini a rimanere, in quanto anche questo processo di cambio di abitazione si adeguerebbe ai rapidi cambiamenti che la vita e la città impongono.

FABIO MARCOMIN

 

LA SCUOLA POLITICA DI MILANO CITTA’ STATO (Clicca per informazioni)

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Pubblicato da Milano Città Stato su Martedì 2 giugno 2020

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato