In che cosa le MILANESI sono UNICHE al mondo

Se si cerca su Google "le donne milanesi" le prime risposte indicano che sono...


Se si cerca su Google “le donne milanesi” le prime risposte indicano che sono “stronze”, “pazze” e “intelligenti ma stressate”.
Ciò che è sicuro è che sono uniche al mondo.

In che cosa le MILANESI sono UNICHE al mondo

donne


#1. Nell’utilizzo dell’espressione “figo”, “figa” per definire l’universo

#2. Nell’abilità di riconoscere la marca da un microdettaglio

#3. Nella capacità di identificare da un particolare del look il potere di acquisto di una persona

#4. Nell’abilità di individuare ciò che è trendy: luogo, evento, oggetto, programma tv

#5. Nella capacità di dissimulare la scarsa intelligenza/cultura

#6. Nella capacità di ostentare nevrosi o ossessioni rendendole interessanti

#7. Nel fatto che mangiano di meno delle donne del resto del mondo

#8. Nel modo di usare il cellulare come una borsetta

#9. Nell’abilità di definire la loro professione in modo cool

#10. Nella capacità di mostrarsi al top anche se sono in pieno esaurimento

Continua la lettura con: 7 cose che le milanesi detestano nelle milanesi

MILANO CITTA’ STATO

Riproduzione vietata a chi commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)



ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.