Il VILLAGGIO più BELLO della Svizzera a un’ORA da Milano

La "perla del Ceresio" tra architetture storiche e colori vivaci è il paese più bello della Svizzera

Credits: @julesvernetravel Morcote

Il bello di Milano è, oltre ad essere di per sé una città affascinante, l’avere intorno a sé tante meraviglie. Basta prendere la macchina e partire per una gita fuori porta che in circa un’ora si raggiungono posti che hanno qualcosa da raccontare. Ecco, è proprio di uno di questi luoghi che vale la pena parlare, si tratta del più bel villaggio di tutta la Svizzera.

Il VILLAGGIO più BELLO della Svizzera a un’ORA da Milano

# La “perla del Ceresio” sul lago di Lugano

Credits: @lugano.region
Morcote

Si sta parlando di Morcote, un paesino sul lago di Lugano, a poco più di 10 km dalla città stessa, fatto di stradine, portici e facciate decorate di palazzi d’epoca. Morcote viene chiamato la “perla del Ceresio” e tra architetture storiche e colori vivaci, nel 2016, è stato eletto “il più bel villaggio della Svizzera”. Come si raggiunge? Milano e la Svizzera sono molto vicine, dalla città meneghina basta infatti prendere l’autostrada 9 dei laghi in direzione Como-San Gottardo, oppure l’autostrada A8 in direzione Varese-Stabio. Si esce poi a Melide e si percorre il lungolago fino a giungere a Morcote.


# Le numerose attrazioni del borgo

Credits: @giada.pass8
Morcote

Camminando per il lungolago del villaggio più bello della Svizzera si incontrano palazzi signorili e tanti tanti portici. Per Morcote il lago è sempre stato importante, qui infatti si praticava la pesca e i portici erano ricovero per le barche dei pescatori. Sul lungolago sotto i portici ci sono i suoi deliziosi ristorantini con i piatti tipici a base di risotto, tra cui il classico locale: il risotto con il coniglio. 

All’interno di questo paesino svizzero ci sono numerose attrazioni, a partire dalla Chiesa di Santa Maria del Sasso e il suo cimitero monumentale, fino al castello che governa il borgo dall’alto del suo monte Arbostora.



Si tratta del castello di Morcote, oggi in una tenuta privata e visitabile solo su richiesta, edificato nel 1100 e ristrutturato nel XV secolo. Si trova a poco meno di 500m di altitudine e un tempo era collegato al borgo con due tunnel sotterranei.

# il Giardino delle Meraviglie

Credits: @laurenz.giess
Parco Scherrer

Tra le tante cose che rendono Morcote il più bel borgo della Svizzera c’è il suo “Giardino delle Meraviglie”. Un nome, una garanzia. Si tratta di un parco-monumento, il suo vero nome è Parco Scherrer ed è una sorta di museo all’aperto: all’interno infatti ci sono oggetti d’arte provenienti da ogni luogo e di tutte le epoche. In più il giardino delle meraviglie ha una vegetazione lussureggiante e ogni anno si colora con il suo glicine, le sue camelie, magnolie i suoi aranci e limoni.

# il Sentiero dei morti

Morcote è anche un vero paradiso per gli amanti di trekking. Partendo dal paese si può salire su un sentiero impervio costituito da ben 1.400 gradini che porta fino a Carona. Viene definito il “sentiero dei morti”. Infatti era il sentiero che si percorreva per consentire ai cittadini dei paesi del monte di trasportare i defunti al cimitero. Anche se la fama è stata resa ancora più macabra da una frana caduta nel secolo scorso che ha causato diverse vittime. 

A parte il tema macabro, l’incanto del paese è dato da atmosfere che ricordano i borghi del Levante ligure, con le caratteristiche case colorate e le stradine con ciottoli e pietre molto curati. 

Continua la lettura con: Il BORGO più BELLO d’Italia si trova a UN’ORA da Milano

BEATRICE BARAZZETTI

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.