Il RISTORANTE dove si mangia con i piedi immersi tra i PESCI

Forse l'unico ristorante dove i pesci non si mangiano, ma ti tengono compagnia

credits: @amazing_yummy IG

Di location bizzarre ne è ormai pieno il mondo. Ristoranti costruiti in mezzo al ghiaccio, in cui è possibile gustare la propria cena a temperature che vanno sotto lo zero, o costruiti a 5 metri sotto il livello del mare.

Ma ancor più originale è stata l’idea di due curiosi gestori di un bar in Vietnam, a Ho Chi Minh.


Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Il RISTORANTE dove si mangia con i piedi immersi tra i PESCI

# A pranzo con i piedi nell’acqua

credits: @amazing_yummy
IG

Se pensiamo a enormi quantità di pesci che nuotano in mezzo all’acqua, pensiamo certamente al mare o a immensi acquari pronti a ospitarli. Non è così nella realtà, dal momento che in Vietnam, appunto, esiste un bar i cui ospiti possono gustare le proprie pietanze con i piedi immersi in acqua, lasciandosi sfiorare da innumerevoli quantità di pesci che nuotano sul pavimento.

# L’ostacolo più grande

credits: @lubasha_live IG

Si tratta di “Amix Coffee“, un’area costruita su due piani allagati. I pesci nuotano su uno strato d’acqua di circa 25 centimetri e per evitare il più possibile i danni provocati dall’acqua, le gambe dei mobili sono ricoperte in cotone. Per poter accedere ai locali, gli ospiti devono togliersi le scarpe e lavare i piedi.



Non è certamente facile creare e gestire un simile progetto. Le accortezze, infatti, soprattutto in termini di pulizia, hanno rappresentato l’ostacolo più grande in fase di realizzazione del locale, nonostante si sia trovata una valida soluzione.

# Non tutti sono d’accordo

credits: @lubasha_live
IG

Il bar utilizza un triplo sistema di filtrazione per mantenere l’acqua sempre cristallina e delle pompe che effettuano un ricambio dell’acqua per mantenere le condizioni ottimali per i pesci. Non sono mancate le proteste degli animalisti che hanno rintracciato in questa idea un modo poco edificante di stressare inutilmente i poveri pesciolini.

# Si potrebbe pensare a un’idea simile a Milano?

credits: @polezn_znat IG

Naturalmente in città esistono già dei locali, i cui ospiti possono godersi dei momenti di svago in compagnia dei propri fedeli compagni. Ma creare una location in cui sarebbero gli uomini a essere ospiti degli animali? Magari in mezzo a un parco, immersi nel verde o in qualche cascina, e a Milano ce ne sono diverse anche solo andando poco fuori città, in cui potersi godere una giornata “alternativa”, lontani da grattacieli, rumori e folla.

E voi che ne pensate?

Continua a leggere con: 10 ristoranti STRANIERI a Milano da provare almeno una volta nella vita

FABIANA CRIVELLO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.