Il primo VEICOLO VOLANTE della STORIA si alzò nel cielo di MILANO

26 anni prima dei fratelli Wright: nel luglio 1877, presso i giardini pubblici di Milano, avvenne uno dei primi passi che porterà al dominio dei cieli

il primo volo

26 anni prima dei fratelli Wright: nel luglio 1877, presso i giardini pubblici di Milano, avvenne uno dei primi passi che porterà al dominio dei cieli. Fu il grande Forlanini ad inventare la prima macchina più pesante dell’aria in grado di volare.

Il primo VEICOLO VOLANTE della STORIA si alzò nel cielo di MILANO

# Il proto elicottero era costituito da due eliche coassiali sovrapposte con un motore a vapore

credits: wikipedia

L’elicottero sperimentale di Forlanini era costituito da due eliche sovrapposte, con diametri e passi differenziati e opportunamente calcolati: girando in senso opposto determinavano una spinta verso l’alto maggiore del peso completo dell’apparecchio. Al centro c’era un motore a vapore che, all’epoca, offriva una potenza superiore addirittura ad un motore a scoppio.


# Un breve volo a Milano per un progresso enorme

Dopo alcune prove svolte ad Alessandria, Forlanini decise di fare una dimostrazione pubblica a Milano nel luglio del 1877. Il proto elicottero quella mattina si alzò da terra, raggiungendo l’altezza di 13 metri e restando in volo per circa venti secondi. Un’avvenimento che oggi ci sembra veramente di poco conto, ma dobbiamo pensare al fatto che ci vorranno altri 26 anni prima che i fratelli Wright, con il loro biplano Flyer, compiano il primo volo della storia.
Questo però non fu l’unico passo di Forlanini verso l’innovazione.

# Forlanini inventò anche l’idrovolante e fu anche un grande innovatore nel campo dei dirigibili

credis: wikipedia

Molti cercarono di inventare un mezzo che dall’acqua spiccasse il volo ma solo Forlanini ci riuscì. Sul Lago Maggiore furono fatti i primi esperimenti di un’imbarcazione in grado di sollevarsi completamente dall’acqua, una volta raggiunta una certa velocità. Nacque così l’idrovolante. Non finì qui però, si impegnò a studiare e rivoluzione tutto il campo dell’aviazione dei dirigibili, molto importante all’inizio del ‘900, portando a grandi risultati tra cui il celebre primo volo sopra Milano.
Insomma: tutti nel mondo parlano dei fratelli Wright come i padri dell’aviazione. Ma in realtà il capostipite fu Forlanini ed è anche merito suo se oggi possiamo andare a Linate a prendere un aereo.

Fonte: Canottieri San Cristoforo



@royalexplorersclub

Continua la lettura con: quando Baggio era la capitale mondiale dei dirigibili

ANDRA STEFANIA GATU

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore