🔴 Fontana porta la Lombardia sempre più fuori dal mondo: mascherine OBBLIGATORIE fino al vaccino

Forse più di obblighi e divieti ci vorrebbe più trasparenza e più fiducia verso dei cittadini che meritano più rispetto da chi li governa

Mentre il resto del mondo apre e lascia i cittadini sempre più liberi di scegliere se prendere precauzioni contro un virus che si sta dimostrando sempre meno pericoloso, il presidente della Lombardia insiste sulla strada della fermezza assoluta. Quella stessa fermezza che forse se fosse stata applicata nelle RSA e negli ospedali quando era necessaria, avrebbe evitato molte morti.

Leggi anche: Covid: Le 5 DOMANDE di noi lombardi alla Regione (o alla Protezione Civile)

🔴 Fontana porta la Lombardia sempre più fuori dal mondo: mascherine OBBLIGATORIE fino al vaccino

Probabilmente la mascherina resterà obbligatoria in Lombardia fino a quando non ci sarà un vaccino a proteggere dal coronavirus. Questa la dichiarazione del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, rispondendo in diretta alla trasmissione televisiva Mattino 5.
“Quelli credo siano comportamenti, stili di vita, che forse andranno tenuti anche nel momento in cui ci si avvicinerà al contagio zero perché finché non ci sarà la possibilità di avere un vaccino che ci garantisca dal ripresentarsi del virus, credo che qualche attenzione la si debba tenere”.

Alla domanda se l’indicazione di continuare ad indossare la mascherina indica che “Fontana è più prudente di Zaia”, il governatore lombardo ha replicato: “Io sono più prudente perché ho parlato con tanti medici e tanti scienziati che dicono che la mascherina è il principale mezzo di attraverso il quale si evita il contagio, e tenuto conto che è fastidiosa ma non così drammaticamente fastidiosa e che ci consente una vita praticamente normale, io credo sia giusto portarla ancora finché non avremo la certezza che il virus è sconfitto”.

“Agli italiani”, ha aggiunto Fontana”, “credo si debba dire che la vita può ricominciare ad essere la vita normale ma si debba anche dire che quelle precauzioni (la mascherina, il distanziamento ed evitare gli assembramenti) debbano essere mantenute. Non si può pensare che tutto è tornato come prima. Abbiamo riacquistato una parte della nostra libertà ma qualcosina ancora no”.

Fonte: MilanoToday

Dopo quello del tasso di letalità da coronavirus la Regione Lombardia segna un nuovo primato: resta l’unico luogo al dove i cittadini sono obbligati a tenere la mascherina anche se all’aperto da soli.

Non ci si dovrà sorprendere se i turisti stranieri preferiranno tenersi alla larga da una regione in cui i cittadini sono costretti a seguire delle regole da reparto infettivo di un ospedale.

Concludiamo con le 5 domande che da molti giorni ormai riproponiamo al presidente Fontana ma a cui non ha mai risposto. Forse più di obblighi e divieti ci vorrebbe più trasparenza e più fiducia verso dei cittadini che meritano più rispetto da chi li governa

Covid: Le 5 DOMANDE di noi lombardi alla Regione (o alla Protezione Civile)

 

Leggi anche: 🔴 I lombardi restano al guinzaglio: almeno altre due settimane di MASCHERINE OBBLIGATORIE anche all’aperto (unici al mondo)

🔴 Coronavirus: l’incredibile record della LOMBARDIA. Il resto d’Italia meglio di Svezia e Olanda

MILANO CITTA’ STATO

Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Pubblicato da Milano Città Stato su Martedì 2 giugno 2020

 

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato

 

 

Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi