Le 7 SPIAGGE di SASSI più BELLE d’Italia

Scopriamo questi litorali mozzafiato

Credits antonellasaretto IG - Spiaggia Camogli

Il sito Mondo Balneare ha realizzato una guida per gli amanti delle spiagge di sassi. In Italia infatti esistono alcuni litorali mozzafiato. Scopriamoli insieme.

Le 7 SPIAGGE di SASSI più BELLE d’Italia

#1 Costa dei Barbari, in Friuli Venezia Giulia, una spiaggia di sassi incorniciata da vegetazione mediterranea e mare cristallino

Credits flair_for_vintage IG – Costa dei Barbari

La prima è la Costa dei Barbari, nel comune di Duino, in provincia di Trieste. Una spiaggia di sassi incorniciata da una suggestiva vegetazione mediterranea e da un mare cristallino. Un tratto di questo litorale è caratterizzato da alte falesie a picco sul mare, con piccole spiagge raggiungibili tramite ripidi sentieri e quindi poco frequentate dai turisti. 


 

#2 La Spiaggia di Camogli in Liguria, circondata dall’antico borgo

Credits antonellasaretto IG – Spiaggia Camogli

Ci spostiamo in Liguria, nella meravigliosa località ligure di Camogli. Qui c’è una splendida spiaggia di sassi circondata dall’antico borgo con i suoi tipici palazzi colorati che si affacciano sul mare.

 



#3 Cala del Gesso in Toscana, una spiaggia di ciottoli levigati

Credits smartie.9 IG – Cala del Gesso

In Toscana, in provincia di Grosseto, c’è la bellissima spiaggia di sassi di Cala del Gesso. Selvaggia, incontaminata e difficile da raggiungere, è lambita da uno splendido mare cristallino. Un luogo pittoresco caratterizzato da una spiaggia di ciottoli levigati e dai resti di una torre del XVI secolo.

 

#4 La Spiaggia dei Sassi neri a Sirolo, nelle Marche, con grandi massi di rocce scure

Credits dariodarba IG – Spiaggia dei sassi neri

Nella Marche troviamo la celebre spiaggia dei Sassi Neri a Sirolo, come suggerisce il suo stesso nome. Si tratta di una spiaggia libera e selvaggia, meta imperdibile per chi va in vacanza sul promontorio del Conero. La sua caratteristica sono i grandi massi di rocce scure che si trovano sull’arenile, formato da grandi ciottoli bianchi. 

 

#5 Mari Pintau in Sardegna, una spiaggia con fondo di sabbia bianca e sottile, ghiaia e sassi

Credits @simomallus82 IG – Mara Pintau

In Sardegna, in provincia di Cagliari, andiamo alla scoperta della spiaggia di Mari Pintau, il cui nome significa “mare dipinto” per i colori dell’acqua, cangianti per i riflessi della luce del sole sul fondale di sassi. La battigia si caratterizza di un fondo di sabbia bianca e sottile, ghiaia e sassi. 

 

#6 Cala Paura a Polignano a Mare, in Puglia, famosa per le insenature rocciose

Credits kiaramorgese IG – Cala Paura

A Polignano a Mare, in Puglia, c’è una tra le spiagge di sassi più belle d’Italia, quella di Cala Paura. È una caletta affascinante per romantiche passeggiate serali grazie agli incredibili scorci che è possibile ammirare al chiaro di luna. Famosa per le insenature rocciose che delineano la costa.

 

#7 La Spiaggia di Roseto Capo Spulico, in Calabria, il paradiso per gli amanti dei sassi

Credits ruck_ra IG – Spiaggia di Roseto Capo Spulico

Nella spiaggia di Roseto Capo Spulico, una delle più belle della Calabria, gli amanti dei sassi potranno trovare il loro paradiso. La spiaggia, sormontata da un imponente castello medievale arroccato sulla scogliera, è fatta di ciottoli e sassi bianchi

 

Fonte: Mondobalneare

Continua a leggere con: Le 7+1 SPIAGGE LIBERE più BELLE d’Italia

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Riproduzione vietata al sito internet che commette violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte 

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità. 


Articolo precedenteIl lago ARCOBALENO a tre ore e mezza da MILANO
Articolo successivoIl pensiero militare e l’intelligenza artificiale
Fabio Marcomin
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da alcuni anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.