La SPIAGGIA “SEGRETA” dall’acqua cristallina a 2 ore da Milano

Insenature, scogli affiorati, grotte e bellissimi fondali

3
6
Credits: @mikey_downey_ Scogliera Pontetto

Panorama mozzafiato, acqua trasparente e soprattutto poca gente.

La SPIAGGIA “SEGRETA” dall’acqua cristallina a 2 ore da Milano

# La scogliera di Pontetto nel levante ligure

 
Credits: @mikey_downey_
Scogliera Pontetto

A circa 2 ore e un quarto da Milano, sia se si vada in treno sia se si prenda la macchina, c’è una piccola insenatura naturale ideale per una gita estiva. Siamo nel levante ligure e qui ci si può godere una giornata in totale relax anche nel weekend, senza il classico affollamento delle spiagge ligur:, sì perché è una piccola oasi nascosta e conosciuta da pochi. Si tratta della scogliera di Pontetto nella costa tra Genova e Portofino ed è una degli angoli di paradiso dall’acqua cristallina di questa zona. Più precisamente Pontetto è tra Bogliasco e Pieve Ligure e la sua scogliera è un piccolo promontorio da cui si può godere di un’acqua limpida e di un panorama suggestivo.

A levante il monte di Portofino, a ponente la città di Genova e alle spalle il borgo colorato di Bogliasco, tra i più sottovalutati della riviera ligure. In questo tratto di costa l’acqua è sempre bella e trasparente, questo grazie alle correnti e al fondale roccioso, per questo se ci si arma di maschera e boccaglio è bello anche fare delle piccole immersioni.

# Come raggiungerla

Credits: @lauracarpano
Scogliera pontetto

Alla Scogliera di Pontetto gli scogli sono abbastanza piani e comodi per sdraiarsi e rilassarsi respirando l’aria estiva. Se si vuole fare una pausa pranzo però lì non ci sono punti ristoro, quindi il consiglio è quello di rifornirsi di focaccia ligure prima di arrivare al mare.

Credits: @marghesciutto
Acqua Scogliera di Pontetto

Per raggiungere questo tratto di costa tra Bogliasco e Pieve Ligure fatto di insenature, scoglio affiorati, grotte e bellissimi fondali si può scegliere se prendere il treno o l’auto. Con i mezzi bisogna prima di tutto prendere il treno che da Milano porta a Genova, tratta che in estate c’è a molte ore del giorno, e poi prendere un treno che porta alla stazione di Pontetto. In ogni caso, una volta arrivati a Pontetto, con la stazione alle spalle, bisogna imboccare la stradina sulla sinistra e in 5 minuti si sarà arrivati alla scogliera. In macchina invece si consiglia di arrivare fino a Bogliasco e lasciare l’auto in uno dei parcheggi a pagamento del borgo. Poi è meglio proseguire a piedi e in 10 minuti di camminata si è arrivati a destinazione.

Continua la lettura: La VIA del VINTAGE di Milano: 5 negozi old fashion nella strada

BEATRICE BARAZZETTI

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Previous articleRiaperta una delle CASCATE più ALTE d’Italia. A 2 ore da Milano
Next articleLa TERRAZZA più INTIMA di Milano con vista Duomo e Citylife
Nata nel 1999, mentre studio Economia e Turismo scopro il mondo. Sono una sognatrice ambiziosa, solare e sempre pronta a mettermi in gioco.

3 COMMENTS

  1. Delusione! È una spiaggia sempre molto affollata dove si sgomita per riuscire a mettere un asciugamano. Impossibile fare il bagno perché pieno di meduse

  2. Ma perché consigliate una spiaggia minuscola, dove è impossibile trovare un parcheggio (anche a pagamento)
    Arrivando dopo le 9 del mattino è sempre molto affollata ed è scomodissimo entrare in acqua dagli scogli

Comments are closed.