A 3 ore da MILANO c’è la LOCALITÀ dove ci si ABBRONZA più VELOCEMENTE (rispetto al resto d’Italia)

È partita la sfida dell'abbronzatura. Chi vuole vincerla non può perdere questa destinazione

Credits: @pierangelobelluco Sottomarina

Non siamo di certo più in quell’epoca dove la pelle pallida e non abbronzata fa nobiltà, anzi. Più si è abbronzati più significa che si ha la possibilità di andare in vacanza e stare tre mesi al mare o in montagna. Con oli abbronzanti e tecniche per essere sempre più scuri, è partita la sfida estiva. Per chi vuole vincerla, questa la destinazione da non perdere. 

A 3 ore da MILANO c’è la LOCALITÀ dove ci si ABBRONZA più VELOCEMENTE (rispetto al resto d’Italia)

A volte però non sono obbligatoriamente necessarie ore e ore di attesa sotto il sole per prendere melanina e abbronzarsi meglio, in Italia, infatti, c’è un posto dove ci si abbronza molto più velocemente del solito. Ed è solo a 3 ore da Milano. E’ stato svelato il trucco per abbronzarsi velocemente se non si hanno troppi giorni a disposizione.


# Quarzo e minerali nella sabbia favoriscono una abbronzatura più veloce

@sonia_stocco_
Spiaggia Sottomarina

Gli effetti del sole sul corpo cambiano in base a dove lo si prende. Esporsi ai raggi solari in barca, è diverso da prenderli in montagna o in città. L’ambiente in cui ci si trova riflette infatti i raggi in modo diverso e per questo ci sono luoghi dove ci si abbronza di più o dove l’esposizione al sole fa bene alla salute, mentre in altri no. A circa 3 ore da Milano, in una frazione di Chioggia, in provincia di Venezia, la particolare composizione della spiaggia permette di abbronzarsi più velocemente.

Siamo a Sottomarina, paese anticamente chiamato Chioggia minore, un antico borgo dalle case colorate e stabilimenti balneari pronti ad ospitare turisti. Qui la sabbia è composta da rocce dolomitiche di quarzo, minerali ferrosi ed elementi micacei che rendono l’azione del sole più impattante. Prendere il sole nelle spiagge di Sottomarina fa sì che l’abbronzatura sia più veloce e intensa, ma anche più duratura.

# Non solo prendere il sole: cosa fare a Chioggia e Sottomarina

@jessicatravelover
Chioggia

Lo iodio, il quarzo e tutti i minerali della sabbia di Sottomarina, uniti ad una continua brezza di mare, fanno sì che ci si possa abbronzare più velocemente e soffrendo meno il caldo. Ma Sottomarina non è solo tintarella e acqua salata. Per girare tra Chioggia e Sottomarina l’ideale è muoversi in bicicletta, di cui il comune è pieno.



Chioggia è definita la “piccola Venezia”, molto simile a quella reale, i suoi palazzi e le sue case colorate che si stagliano contro l’azzurro del cielo rendono il paese una piacevole scoperta. Ma Chioggia nasconde anche qualche mistero esoterico: qui ad esempio ci sono una casa delle streghe e una statua senza testa. La sua frazione di Sottomarina poi è ideale per godersi la spiaggia e il mare, anche con una passeggiata a cavallo, e mangiare cicchetti accompagnati da uno spritz. Il tutto magari mentre ci si abbronza!

Continua la lettura con: Le 10 SPIAGGE più AMATE dai MILANESI

BEATRICE BARAZZETTI

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/