7 MINIRIFUGI nella natura per un weekend FUORI CITTÀ

Da Airbnb una selezione di piccole case dove trascorrere 48 ore in totale relax, in Italia

Credits: Airbnb -Capanno sul lago

Il caravan nell’orto, il bungalow ecologico, la casa sull’albero o la tiny house con le ruote nella foresta millenaria degli abeti. Ecco 7 suggerimenti da Airbnb per trascorrere 48 ore in totale relax, in Italia.

7 MINIRIFUGI nella natura per un weekend FUORI CITTÀ

#1 Il capanno vista Lago di Como sulle pendici del Monte Zeno, in Lombardia

Credits: Airbnb -Capanno sul lago

Cominciamo dalla Lombardia. Questa è una casetta in legno su 2 piani con una stupenda vista sulla parte più spettacolare del Lago di Como, sulle pendici del Monte San Zeno.


Località: Schignano (CO)

 

#2 La tiny house con vista sulle montagne e la gola del torrente Ardo, in Veneto

Credits: airbnb – Mini Chalet Belluno

Si trova sospesa su un magnifico paesaggio naturale, con vista sulle montagne e sulla profonda gola del torrente Ardo. La grande vetrata permette di mettersi a letto e godere del paesaggio mozzafiato. Sul tetto c’è una terrazza panoramica con vista a 360°.



Località: Belluno

 

#3 Il bungalow ecologico in provincia di Treviso

Credits: Airbnb -Bungalow ecologico

Un bungalow di circa 20 mq interamente in legno, nel comune di Spresiano in provincia. Non lontano dal fiume Piave e comodo punto di partenza per escursioni sulle Prealpi e sulle Dolomiti.

Località: Spresiano (TV)

 

#4 La casa con le ruote nella foresta millenaria degli abeti di risonanza in Friuli-Venezia Giulia

Credits: Airbnb Casa su ruote

L’alloggio è una tiny house mobile ed autosufficiente della dimensioni di solo 12 mq, l’ideale per staccare la spina e rilassarsi osservando le montagne, il bosco e il cielo stellato da una prospettiva privilegiata. Fino al mese di Settembre si troverà in un parco di oltre un ettaro nella splendida cornice della Val Saisera, a ridosso delle Alpi Giulie, nella foresta millenaria degli abeti di risonanza.

Località: Malborghetto Valbruna (UD)

 

 

#5 Lo chalet in legno e pietra sulle colline del Chianti 

Credits: Airbnb – Chalet legno e pietra

Delizioso chalet in pietra immerso in un bosco di querce e pini, tra le colline del Chianti, ideale per un weekend romantico e/o una vacanza all’insegna del relax nella natura incontaminata.

Località: Gaiole in Chianti (SI)

 

#6 La casa nel bosco tra le colline marchigiane

Credits: Airbnb – Casa nel bosco

Una romantica casa di legno di abete incastonata tra i faggi e le querce nel bosco sulle colline marchigiane, immersa a 360 gradi nel verde e gode di una vista meravigliosa. Una curiosità: la camera da letto è posta al piano superiore e l’accesso avviene tramite una scala di legno alla marinara.

Località: Cantiano (PU)

 

#7 La casa sull’albero sopra il torrente, in Umbria

Credits: Airbnb – Casa sull’albero

Una casetta di legno sull’albero, una quercia secolare, immersa nel bosco e sospesa a 10 metri d’altezza sul torrente. È grande appena 12 mq e vi si accede tramite un ponticello.

Località: Gubbio (PG)

 

Fonte articolo: AD Italia

Continua a leggere: La moda delle MINI CASE in Italia: i 5 modelli più di successo, da quelle in LEGNO a quelle SU RUOTE

FABIO MARCOMIN

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità. 


Articolo precedenteLe 5 SPECIE ALLOCTONE che stanno soppiantando la fauna di Milano
Articolo successivoLe leggende della MONTAGNA SPACCATA
Fabio Marcomin
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da alcuni anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.