I 10 QUARTIERI più strani di Milano

quartieri più strani

Si cercano sempre gli angoli più belli e affascinanti di Milano, ma se invece si andassero ad esplorare i quartieri più strani, quelli che proprio non ti aspetti in città?

Si può credere che Milano non nasconda chissà quali sorprese, eppure esistono almeno dieci quartieri insoliti da mostrare agli amici non milanesi, solo per il gusto di stupirli:

#1 QUARTIERE MAGGIOLINA

quartieri più strani
La Maggiolina è un quartiere residenziale a nord della Stazione Centrale e del Centro Direzionale. Fin qui nulla di strano, ma sono proprio le “residenze” di questa zona ad essere particolari: non a caso è stato soprannominato “villaggio degli gnomi”. Infatti tipiche del quartiere Maggiolina sono le case igloo, abitazioni private progettate da Mario Cavallè durante il Secondo Dopoguerra. Un tempo a far compagnia a queste particolari abitazioni c’erano anche le case-fungo, dello stesso Cavallé, che però sono state demolite negli anni Sessanta.

 

#2 LA MARTESANA

quartieri più straniLa zona del Naviglio “Piccolo” della Martesana, che comincia Cassina de Pomm e prosegue poi oltre il quartiere Adriano, merita di entrare in questa lista perché, essendo così pittoresca, stupisce che faccia parte di una città come Milano, considerata per lo più grigia e cementosa.

 

#3 BICOCCA

quartieri più straniÈ il quartiere dell’Università, del Teatro degli Arcimboldi, dell’Hangar Bicocca e del Museo Interattivo del Cinema, ma anche di scorci “storici” come la Bicocca degli Arcimboldi, che gli dà il nome. È un quartiere dove “c’è sempre qualcosa da fare” e a molti ricorda l’olandese Rotterdam. E, se tutto questo non è sufficiente: ha anche una Collina dei Ciliegi.

 

#4 QUARTIERE GIARDINO

quartieri più straniLungo via Lincoln, non lontano da Corso XXII Marzo, sorge una piccola isoletta colorata chiamata Quartiere Giardino, ma anche Quartiere Arcobaleno. Semplice intuire il motivo del nome: basta entrare in questa via per essere circondati da abitazioni di tutti i colori, come in una Burano in miniatura.

 

#5 ORTICA

quartieri più straniSuperata Acquabella si entra diretti nel quartiere Ortica, una zona che un tempo era una semplice frazione di Lambrate ma che ora ha tutte le sue storie da raccontare: storie che narra attraverso i suoi coloratissimi murales, che fanno girare la testa a tutti i passanti.

 

#6 BOVISA

quartieri più straniPiù che essere un quartiere di Milano, Bovisa è una zona a sé stante, fuori dalla città ma allo stesso tempo al suo interno. Prima periferia industriale, oggi Bovisa ospita la seconda sede del Politecnico, con relativo campus.

 

#7 BAGGIO

quartieri più straniBaggio è un borgo raccolto in sé stesso, non sembra nemmeno che faccia parte di Milano. Ricco di cascine storiche, confina con uno dei polmoni verdi della città: il Parco delle Cave.

 

#8 WAGNER

quartieri più straniUsciti dalla fermata della metro Wagner ci si ritrova in pochi passi in Piazza Piemonte, sulla quale si affacciano due storici “grattacieli” gemelli e il Teatro Nazionale CheBanca!. Da qui si può raggiungere a est il quartiere di Sant’Ambrogio, mentre a nord si avvistano le torri di Citylife.

 

#9 ACQUABELLA

La zona di Acquabella è insolita perché è costituita da una lunga striscia di verde, attrezzata con panchine, campi da basket e altri giochi per bambini.

 

#10 SUCATE

Come, “Sucate” non si trova su nessuna mappa di Milano? Eppure alcuni sostengono fermamente che esista, e non solo: Sucate è a nord, a est, a ovest, pare che possa essere ovunque.

 

VANESSA MARAN

 

Leggi anche:
* 10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
* Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
* Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
* Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
* “Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

Come In Un Bosco