La CHIESA FLUO di Milano, sintesi psichedelica tra tempio greco e arco di trionfo romano

Nella zona sud di Milano, non lontana dal Naviglio Pavese, si trova una chiesa che sembra uscita da un disco dei Pink Floyd

Il nome non è propriamente un invito al marketing. Si chiama Chiesa di Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa e sorge in via Neera 24 nella zona sud di Milano, non lontana dal Naviglio Pavese. Una chiesa che sembra ispirata dalla musica di Pink Floyd.

La Chiesa consacrata nel 1932 dal cardinale Alfredo Ildefonso Schuster è realizzata in forme neoromantiche e rappresenta un insieme di stili differenti.
L’impianto a croce latina è divisa in tre navate con colonne in granito e capitelli stilizzati.
I fronti esterni sono caratterizzati dal mattone a vista, che rimanda alla tradizione lombarda.
Elemento di grande impatto della Chiesa è il monumentale pronao d’ingresso, un alto porticato scandito da quattro pilastri rivestiti in granito chiaro e concluso da un timpano triangolare svuotato da un arco centrale.


Le sue forme richiamano in una straordinaria sintesi, il tempio greco e l’arco di trionfo romano, rievocando le architetture metafisiche di De Chirico.
All’interno c’è un’altra caratteristica curiosa: le installazioni di tubi fluorescenti colorati dell’artista statunitense Dan Flavin.

L’installazione permanente è costituita da tubi al neon blu e verdi per la navata centrale, rossi per il transetto, oro per l’abside, nel transetto e nell’abside sono anche presenti delle file di neon a luce di Wood.
La variazione dei colori rimanda alla luce come trascorrere del giorno, dall’alba al tramonto, con l’oro posto nell’altare al centro della chiesa come nei mosaici delle antiche chiese bizantine.

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

Stampato Milano Città Stato

eBook Milano Città Stato