SANT’AMBROGIO ha tre particolari che la rendono unica al mondo

0
foto di andrea cherchi (c)

La Basilica di Sant’Ambrogio, patrono di Milano, è una delle chiese più antiche di Milano. E’ nota per essere una delle poche chiese al mondo ad avere due campanili. Ma ha anche altre particolarità che la rendono unica.

All’uscita della basilica, sulla sinistra, c’è una colonna in marmo con un capitello corinzio e due fori. Secondo una leggenda il diavolo cercò di portare Sant’Ambrogio sulla cattiva strada, senza successo. Quindi il diavolo sfogò la sua rabbia prendendo a cornate la colonna.

Sulla destra della facciata c’è una scacchiera diagonale, con ciascun lato composto da sette caselle, un’immagine che non si trova su nessun altra chiesa o edificio. Il significato della scacchiera è ancora misterioso. 

MILANO CITTA’ STATO


I Libri di Milano Città Stato a casa tua: scopri come fare
Articolo precedenteLe Dictateur Opening – Coco N. 5
Articolo successivoInspired: faremo di Milano la capitale europea delle scuole internazionali