50 sfumature di rosso (alla milanese)

Rosso.
Per antonomasia il colore della passione, del coraggio e del pericolo, del divieto, dell’azione, dell’errore corretto sul compito dalla maestra, del potere imperiale, del “fare attenzione”, del calore e dell’addizione.
Ma sulla scena politica il rosso ha una connotazione ben precisa e richiama ideali di uguaglianza, comunità, fratellanza e unità.
C’è chi dice che i veri comunisti non esistono più, chi dice che alcuni ambienti ne sono pieni, chi sostiene che mangino i bambini e chi li vede spesso sugli yacht. Comunque a Milano, una città così ricca, vasta e ricettiva, il rosso trova senz’altro spazio più di una sfumatura.

Ecco quindi i luoghi, i locali e gli spazi storici, dove più che altrove è possibile sentirsi tutti dei “compagni milanesi“.


#1 Il Bitte
#2 Il Toilet Club
#3 Circolo Leoncavallo (luogo cult dei punkabbestia)
#4 Casa Loca
#5 Lambretta
#6 Officina beni comuni
#7 Macao
#8 Laboratorio Piano terra
#9 Centro sociale Vittoria
#10 Circolo Magnolia
#11 Sede storica del PD in Corso Garibaldi
#12 Lampungnano (sede storica delle feste dell’Unità)
#13 Palazzo Marino
#14 Piazzale Loreto, simbolo di rivolta dei partigiani
#15 Piazza XXV Aprile
#16 Chinatown (Via Paolo Sarpi)
#17 Colonne di San Lorenzo
#18 Consolato Generale della Federazione Russa a Milano
#19 Sedi CGIL
#20 Casa della Sinistra
#21 Circolo ARCI Bellezza
#22 ArciCorvetto
#23 Circolo ARCI Metissage
#24 Circolo Primo Maggio
#25 Zam
#26 Cantiere
#27 Frida
Ma il rosso di Milano prosegue, con differenti luoghi che pur non avendo un’anima politica così appariscente fanno del rosso il loro tratto caratteristico.
#28 I tetti in coppi di Milano vista dall’alto
#29 Il tramonto sui navigli all’ora dell’aperitivo
#30 Il museo della memoria
#31 Gli alberi dei giardini, quando d’autunno si tingono di rosso
#32 Le 500 di enjoy che girano per la città
#33 Rosso Valentino, RGB 237;70;62 (colore di bandiera del grande stilista italiano che con Milano ha un rapporto particolare)
#34 Il sipario della Scala
#35 Via Croce Rossa (anche per via del monumento a Petrini)
#36 Il rosso palazzo Deloitte (in via Tortona)
#37 Brera (un tempo distretto a luci rosse)
#38 Viale Zara (quartiere a luci rosse poi dopo)
#39 Il colore predominante nel quartiere Bicocca
#40 Alessandro Rosso
#41 Enoteca E….Brezza (in Isola, vanta un’ottima selezione di rossi)
#42 Sesto San Giocanni
#43 Le Feltrinelli/RED
#44 Il Milan dei rossoneri
#45 I mattoni della Darsena
#46 Linea M1
#47 Frecciarossa e Italo, le metropolitane d’Italia con fermate a Milano
#48 Pizzeria ROSSOPOMODORO
#49 Chiesa rossa (Fermata della metro e biblioteca rionale in mezzo ai giardini)
#50 Bar Basso (dove fu “scoperto” per la prima volta il Negroni sbagliato, super red)

Emanuele Montiglio

Arianna Ricotti




Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi