5 ISOLE CARAIBICHE in Lombardia

5 capolavori di natura esotica e storia secolare, da raggiungere in traghetto o, volendo e in alcuni casi, addirittura a piedi!

Ph. credits: paesaggimozzafiato facebook

La Lombardia ha al suo interno di tutto. Perfino delle isole. E non si parla di andare a Malpensa o a Orio al Serio e prendere il primo volo per Saint Martin, Antigua o Los Roques. A chi ci contestava di non avere spiagge è stato risposto con una piccola (e vista, l’ampia offerta, faticosa) selezione di perle lacustri.
A chi ci contesta di non avere isole o di non possedere le bellezze delle isole, rispondiamo con una selezione di 5 capolavori di natura esotica e storia secolare, da raggiungere in traghetto o, volendo e in alcuni casi, addirittura a piedi!
Ps. la Lombardia non ha isole e non è un’isola… La Lombardia le isole le ha DENTRO.


5 ISOLE CARAIBICHE in Lombardia

#1 Isola di San Biagio (Isola dei Conigli) – Lago di Garda

Ph. credits: paesaggimozzafiato facebook

L’Isola di San Biagio è certamente più conosciuta come Isola dei Conigli per una grande presenza di questi simpatici animali che girano indisturbati.
Qui l’acqua è cristallina come ai Caraibi ed, essendo distante pochi metri da Punta Belvedere, quando il livello del lago scende la si può raggiungere anche a piedi!


 

#2 Isola Comacina – Lago di Como

ph. credits: giteinlombardia

L’Isola Comacina è l’unica isola che si trova nel Lago di Como e la si raggiunge da Ossuccio con un servizio di barche. La sua storia è lunga secoli: abitata fin dall’antichità, fu al centro di numerose guerre ed è una delle aree archeologiche più interessanti dell’Italia settentrionale per l’alto medioevo.
Con una superficie di circa 6 ettari, l’isola rappresenta un meraviglioso esempio di vegetazione tipicamente mediterranea.



 

#3 Isole Borromee – Lago Maggiore

Ph. credits verbanovolant

Giardini lussureggianti, di cui uno tra più apprezzati al mondo, una natura rigogliosa ovunque e palazzi barocchi: le isole Borromee formano un arcipelago da sogno nel lago Maggiore, tra Lombardia e Piemonte. Le sue isole sono l’Isola Madre, l’Isola Bella, l’Isola dei Pescatori, l’Isola San Giovanni e La Malghera.
L’Isola Madre, la più vasta tra le isole non è abitata ma offre la visita di un sontuoso palazzo del Cinquecento, Palazzo Borromeo, circondato da otto ettari di meraviglioso giardino, in cui ci si può perdere tra specie botaniche rare ed esotiche, provenienti da tutto il mondo. Sì, lo so che anche se sono in mezzo al lago formalmente risultano appartenere al Piemonte. Però arrivando dalla sponda lombarda, chissà che le future ordinanze non ci consentano questa gita borderline. 

 

#4 Isola di Loreto – Lago d’Iseo (feat. Monte Isola)

Ph. credits: visitbergamo

L’isolotto privato al largo di Carzano, proprio accanto al Monte Isola, è privato. Non è perciò visitabile, ma ci sono varie escursioni in barca che lo ricumnavigano.
La gita è molto suggestiva e permette di ammirare la villa che venne fatta costruire dal suo proprietario e la sua torretta con le belle merlature. Tra l’altro la vicina Monte Isola è anche degna di nota: la più grande isola lacustre d’Europa.

 

#5 Isola dei Cipressi -Lago di Pusiano

Ph. credits: dimorestoricheitaliane

L’isola dei Cipressi è una piccola isola di circa due ettari di estensione, su cui è costruita una piccola casa. La storia dell’Isola dei Cipressi inizia nel Neolitico (10-15000 a.C.) e sulla punta orientale al tempo c’era un villaggio di palafitte.
Ovunque si incontrano numerosi animali come scoiattoli, tartarughe, canguri wallaby, cicogne, gru coronate, gru damigella, pavoni ecc. e più di 100 piante del giardino botanico.

Continua la lettura con: Le migliori spiagge non lontane da Milano

BARBARA VOLPINI

copyright milanocittastato.it

Riproduzione vietata al sito internet che commette violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte 

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.