Le zone di Milano più servite dai mezzi pubblici

15 minuti da una fermata della metro? Cambia molto: si può passare da un'area con 18 fermate a una con appena 3

0
Maps - Metropolitana Municipio 1

La metropolitana copre in maniera abbastanza capillare il territorio del Comune di Milano. Ma se vogliono confrontare le diverse zone di Milano, quali sono quelle meglio e quelle peggio servire dai mezzi?

Milano città stato è anche su Youtube: clicca qui per il canale con i video su Milano. Puoi iscriverti, ti aspettiamo

Le zone di Milano più servite dai mezzi pubblici

#1 Il centro storico vince anche in questo: è servito da 18 fermate + 7 in arrivo

Maps – Metropolitana Municipio 1

Per determinare le zone più servite dai mezzi pubblici, in particolare dalla metropolitana, abbiamo considerato tutte le fermate fisicamente all’interno di un Municipio o che hanno gli accessi nei pressi dei confini dello stesso. La zona meglio servita in assoluto risulta essere il centro storico che viene ricompreso all’interno del Municipio 1. Le fermate sono in totale 18 a cui se ne aggiungeranno 7 entro nel 2024 per arrivare a 25 e 4 linee. Sono così suddivise: 

  • Porta Venezia, Palestro, San Babila, Duomo, Cordusio, Cairoli e Cadorna sulla M1
  • Moscova, Lanza, Cadorna, Sant’Ambrogio e Sant’Agostino sulla M2
  • Porta Romana, Crocetta, Missori, Duomo, Montenapoleone e Turati sulla M3
  • Tricolore e San Babila nell’estate 2023, Sforza-Policlinico, De Amicis, Santa Sofia, Vetra e Sant’Ambrogio nel 2024 per la linea M4

#2 Il Municipio 9 può contare su 3 linee e 17 stazioni

Maps – Linee metro Municipio 9

Il secondo Municipio più servito è il numero 9, Isola – Bovisa- Bicocca, a Nord di Milano: conta 3 linee e 17 stazioni così suddivise:

  • Gioia e Garibaldi FS sulla M2
  • Comasina, Affori FN, Affori Centro, Dergano, Maciachini e Zara sulla M3
  • Bignami, Ponale, Bicocca, Ca’ Granda, Istria, Marche, Zara, Isola e Garibaldi FS sulla M5

#3 Nel Municipio 8 passano 2 linee e ci sono 17 stazioni

Maps – Linee Municipio 8

Molto servito anche il Municipio 8, a Nord Ovest, da Quarto Oggiaro a Sarpi, che può contare su 2 linee, che si incrociano a Lotto, e 17 stazioni

I Libri di Milano Città Stato a casa tua: scopri come fare
  • Molino Dorino, San Leonardo, Bonola,, Uruguay, Lampugnano, QT8, Lotto, Amendola, Buonarroti e Pagano sulla M1
  • Monumentale, Cenisio, Gerusalemme, Domodossola FN, Tre Torri, Portello e Lotto sulla M5

# La situazione negli altri Municipi

Sopra le 10 stazioni troviamo anche:

  • il Municipio 3, da Porta Venezia a Città Studi e Lambrate, con 14 fermate e 3 linee: la M1 da Lima a Porta Venezia, la M2 da Caiazzo a Udine la M4 da Argonne a Susa in attesa di Tricolore nell’estate 2023
  • il Municipio 7, a Ovest, da San Siro a Pagano, con 13 fermate e 2 linee: la M1 da Wagner a Bisceglie e la M5 da Segesta a San Siro Stadio
  • il Municipio 2, a Nord-Est, dalla Centrale a NoLo, con 12 fermate e 3 linee: la M1 da Gorla a Villa San Giovanni, la M2 con le fermate di Stazione Centrale e Crescenzago e la M3 da Centrale a Sondrio
  • al settimo posto c’è il Municipio 4, a Est, da XXII marzo a Forlanini e Porta Romana, con 11 fermate e 2 linee: la M3 da Brenta a San Donato e la M4 dalla stazione Forlanini a Dateo e in attesa di quella di Tricolore.

# La metro si è fermata a Sud: il Municipio con appena 3 stazioni

Maps – Fermate che servono il Municipio 5

Ad oggi sono solo due i Municipi con meno di 10 stazioni. Entrambi nella parte Sud di Milano. Il Municipio 6, a Sud Ovest, dal Giambellino a Porta Genova, conta 7 fermate, distribuite tra la linea rossa (Bisceglie, Inganni, Primaticcio e Bande Nere) e verde (Famagosta, Porta Genova e Romolo). Però presto le cose cambieranno, nel 2024 il numero salirà a 15 con l’apertura di quelle della linea blu: Parco Solari, Foppa, Bolivar, Tolstoj, Frattini, Gelsomini, Segneri e San Cristoforo FS.

Il fanalino di coda si trova nel “profondo” Sud. Il Municipio con meno stazioni in assoluto è il numero 5, dal Gratosoglio a Porta Vigentina, con appena 3 stazioni su due linee: piazza Abbiategrasso sulla M2 e Lodi T.I.B.B. e Porta Romana sulla M3. In attesa della possibile realizzazione della M6 la situazione rimarrà tale ancora per molti anni.

Continua la lettura con: Il PAESE dell’HINTERLAND meglio servito dai MEZZI PUBBLICI

FABIO MARCOMIN

Milano città stato è anche su Youtube: clicca qui per il canale con i video su Milano. Puoi iscriverti, ti aspettiamo

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteLe 10 vie di Milano dal significato più strano: perché si chiamano così?
Articolo successivoLa saggezza dai detti in milanese: le 10 perle
Fabio Marcomin
Giornalista pubblicista. Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia. Il mio background: informatica, marketing e comunicazione. Curioso delle nuove tecnologie dalle criptovalute all'AI. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome